Castelvolturno, rinnovata la Consulta dei Commercialisti

Castelvolturno, rinnovata la Consulta dei Commercialisti

Maria Beatrice Crisci

 – E’ stata rinnovata al Comune di Castelvolturno la Consulta dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della Provincia di Caserta. Il risultato è stato ottenuto grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Luigi Petrella e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della provincia di Caserta, di cui è presidente Luigi Fabozzi.                    La neonata Consulta sarà presieduta dal sindaco del Comune di Castelvolturno e dall’assessore delegato ed avrà lo scopo di facilitare e di agevolare, attraverso lo scambio di proposte ed idee, di valutazioni, di interpretazioni e formulare proposte nelle materie fiscali, tributarie della programmazione economica e finanziaria e della contabilità pubblica nonché in tutti gli altri ambiti che nel tempo si ritenessero meritevoli di approfondimento. Secondo quanto stabilito dalla delibera, l’organismo sarà composto da sette commercialisti, individuati dall’Ordine. Tra questi tre professionisti ricopriranno la qualifica di uditori al fine di favorire la cognizione della materia e degli argomenti trattati. Considerato l’intento di collaborazione sussidiaria su cui si fonda questo innovativo accordo, il funzionamento dell’organismo non comporterà nessun onere per il Comune di Castelvolturno in quanto non sono previsti gettoni di presenza o rimborsi spese per i commercialisti che ne faranno parte. “L’istituzione della Consulta – sottolinea il presidente Fabozzi – rappresenta un chiaro riconoscimento alla professionalità e alla competenza della categoria che non farà mai mancare il suo contributo tecnico a supporto delle problematiche relative alla fiscalità locale”. Aldo Pellegrino, tesoriere dell’Ordine di Caserta aggiunge: “Ringrazio per la disponibilità, la collaborazione e l’interesse mostrati dal sindaco e dai colleghi Aiello Antonino e Giovanni Parente nelle attività tese al rinnovo della Consulta. Segnalo, inoltre, il rispetto della quota rosa prevista dal regolamento, nella nomina dei componenti della Consulta. L’augurio a tutti – conclude – è di un proficuo lavoro di collaborazione”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9727 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Economia

Master in Giustizia tributaria, consegnati i diplomi

Maria Beatrice Crisci – “E’ stato un master che ha permesso a molti professionisti di acquisire una qualifica che darà loro la possibilità di diventare giudici tributari. Una tappa fondamentale

Primo piano

Innovazione. La Regione Campania a Smau Bologna

Si è aperto oggi Smau | R2B Bologna, iniziativa promossa dalla Regione Emilia-Romagna e BolognaFiere, in collaborazione con ASTER, il Consorzio regionale per l’innovazione e Smau, e dedicato all’innovazione e alla

Economia

Nuovo Codice degli Appalti. Seminario a Confindustria

Giovedì 7 luglio, con inizio alle ore 10.00, presso la sala convegni di Confindustria Caserta si terrà un seminario di aggiornamento sulle principali novità introdotte dal “Nuovo Codice degli Appalti”. Confindustria