A Caserta parte la delegazione Campana alla volta dei luoghi della memoria

A Caserta parte la delegazione Campana alla volta dei luoghi della memoria

Questa mattina, da Piazza Vanvitelli di Caserta, nell’ambito delle Commemorazioni per il Centenario della 1^ Guerra Mondiale, la delegazione di Terra di Lavoro è partita alla volta dei “luoghi della memoria della Grande Guerra”. L’iniziativa s’inserisce nelle commemorazioni del centenario della Grande Guerra nell’ambito del progetto nazionale “L’Esercito combatte”, progetto che vede sinergicamente agire il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) e il Ministero della Difesa, finalizzato a sensibilizzare i più giovani su un tema così toccante quale quello del centenario della 1^ Guerra Mondiale. Il progetto in Campania è coordinato dal Comando Forze di Difesa Interregionale Sud. Il Progetto è volto a ricordare il processo identitario e il ruolo svolto dall’Esercito nella creazione dello spirito di unità nazionale.
A fare gli onori di casa il Generale Claudio Minghetti, Comandante della Brigata Bersaglieri “Garibaldi “, che ha salutato la Delegazione Garibaldi, composta da studenti e militari, al termine della cerimonia dell’alzabandiera, momento che ha segnato l’inizio della manifestazione e del viaggio verso il sacrario di POCOL (BL).
A comporre la Delegazione Garibaldi, il Drappello di dieci alunni appartenenti al Liceo “Alessandro Manzoni”, all’Istituto “Terra di Lavoro”, all’Istituto “Galileo Ferraris” e all’Istituto “Enrico Mattei, che nell’ambito del loro percorso preparatorio hanno realizzato una tesina da esporre in sede di Esame di Stato. A completare la Delegazione il personale militare proveniente dall’8° reggimento bersaglieri di Caserta e dall’ 8° reggimento artiglieria Terrestre di Persano, entrambi reparti della Brigata Bersaglieri “Garibaldi”. L’iniziativa ha riscosso il plauso del Dott.  Vincenzo Lubrano, intervenuto in rappresentanza del Signor Prefetto di Caserta il Dott. Arturo DE FELICE.
In piazza Vanvitelli notevole successo ha riscosso l’esibizione della fanfara dell’8° reggimento bersaglieri e l’allestimento della mostra statica di mezzi e materiali di ultima generazione in dotazione alla Forza Armata. Un infoteam dell’Esercito ha soddisfatto, invece, le domande degli studenti intervenuti a margine.
Fonte: Comunicato stampa 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9554 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Talent Day, i pubblici esercizi si incontrano al Belvedere

-Si terrà giovedì 11 maggio alle ore 10 la presentazione del primo Talent Day a livello regionale, ideato da Fipe-Confcommercio, la Federazione italiana dei Pubblici Esercizi, in collaborazione con il Comune di Caserta. L’appuntamento sarà l’occasione per promuovere iniziative di informazione e incontro di domanda e offerta in una vera e propria piazza del lavoro. Fipe, con questa iniziativa, si propone di realizzare un progetto finalizzato alla promozione di un mercato del lavoro efficiente, in grado di favorire e facilitare l’incontro tra domanda e offerta attraverso politiche attive integrate. L’obiettivo è quello di realizzare un network del lavoro per i Pubblici Esercizi che sappia rispondere alla richiesta di personale specia- lizzato attraverso relazioni stabili e strutturate con gli attori del mercato del lavoro. Il mondo della ristorazione avvia una rivoluzione nel sistema di reperimento delle proprie risorse umane, moltiplicando le occasioni di incontro tra

Primo piano

Caserta, città che legge. 40 realtà aderiscono al Patto per la lettura

Redazione -Caserta rafforza il titolo di “Città che legge”, assegnato dal Ministero della Cultura. Sono 40, infatti, le realtà cittadine, tra librerie, associazioni culturali e di volontariato, scuole, soggetti del

Economia

Relazioni digitali. A Caserta un workshop per gli imprenditori

Claudio Sacco – Un evento su come costruire valore attraverso la rete. Il titolo è Relazioni digitali. L’appuntamento è per giovedì 21 febbraio ore 14,30 alla Camera di Commercio di