Accademia Musicale Yamaha, settembre con lezioni dimostrative

Accademia Musicale Yamaha, settembre con lezioni dimostrative

Maria Beatrice Crisci

-Accademia Musicale Yamaha. «Riprende l’attività nelle due sedi dell’Accademia Yamaha di Caserta e San Nicola la Strada». A comunicarlo è la direttrice Mena Santacroce che aggiunge: «Già dal mese di giugno, quando i corsi sono ripartiti dopo la chiusura per l’emergenza Covid, le due strutture si sono adeguate ai parametri di sicurezza previsti attuando un rigido protocollo interno apprezzato dalle famiglie e dai docenti».

Le due sedi propongono corsi di musica, strumento e canto con docenti esperti nella didattica, che guidano gli allievi nella scelta del percorso più adeguato alle proprie potenzialità e alle proprie  aspettative. Presso le due sedi, inoltre, è possibile conseguire certificazioni internazionali Yamaha, Trinity, Rockschool e percorsi pre-accademici in convenzione con il Conservatorio Statale di Musica Giuseppe Martucci di Salerno.

Punti di forza delle due sedi sono da sempre i corsi di musica su tastiera per bambini a partire dai 3 anni e il percorso di musica per bambini dai 18 ai 36 mesi. Quindi, corsi per tutti gli strumenti e canto con laboratori di solfeggio, ascolto guidato, composizione, musica d’insieme.  «Siamo molto contenti – sottolinea la direttrice Santacroce – di riattivare le nostre attività, abbiamo bisogno di riprenderci la nostra vita un pezzetto per volta con tutte le precauzioni che un atteggiamento consapevole ci impone. Come diceva Bach, “la musica aiuta a non sentire il silenzio che c’è fuori”. E noi con forza vogliamo ritornare a far risuonare le nostre aule, le nostre case, le nostre anime, la nostra vita con le note della nostra bella musica. Abbiamo tante idee per nuovi laboratori, eventi, ma li presenteremo tenendo conto della nuova situazione relativa a distanziamento e norme di sicurezza che siamo tenuti a rispettare».

In entrambi le sedi è possibile frequentare corsi di strumento secondo la metodologia Yamaha che da anni è sinonimo di corsi di grande qualità, di corsi adeguati alle diverse fasce di età con docenti abilitati e costantemente aggiornati.  Quest’anno la Yamaha si avvale di un riconoscimento che le dà ancora più prestigio. È da pochi giorni, infatti, che la Yamaha è ufficialmente riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione (Miur), come Ente Accreditato per la formazione.

La direttrice conclude: «Finalmente ora la Yamaha è nel posto che merita e che le compete. Io e lo staff docenti siamo pronti ad accogliere tutti e a valutare insieme il percorso più adatto dando la possibilità di fare delle lezioni dimostrative gratuite a chi lo richiedesse per tutto il mese di settembre». Per info: sede San Nicola la Strada alla via Napoli 8 – 0823/422193, sede Caserta alla via Caduti sul Lavoro 110 – 0823/325824 cell. 340-8415884

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6154 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Arte

Le creature trafugate di Van Gogh in mostra a Capodimonte

(Mario Caldara) – Ad annunciare la bella notizia, quello che sarà un vero e proprio evento speciale, il direttore del Museo Nazionale di Capodimonte, Sylvain Bellenger: per ben tre settimane,

Salute

Obesity Day: Focus sull’obesità in età evolutiva

(Veronica Di Nardo*) – Come di consueto il 10 ottobre è dedicato al tema obesità. La giornata, promossa dall’Associazione Italiana Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI), mira alla sensibilizzazione della popolazione

Primo piano

Vanvitelli. Glicemia nel diabete, il team della Esposito elabora l’algoritmo

Maria Beatrice Crisci «L’algoritmo rappresenta un valido supporto per la scelta del dispositivo CGM per la gestione delle persone con diabete trattate con insulina». Così la professoressa Katherine Esposito ordinario

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply