Alba alla Reggia, tanti in fila per assistere al risveglio della natura

Alba alla Reggia, tanti in fila per assistere al risveglio della natura

Luigi Fusco ph in copertina Marcello Belli

-“Bagno di folla alla Reggia di Caserta alle prime luci dell’alba.
È ancora in corso l’iniziativa Alba alla Reggia con l’apertura straordinaria dei cancelli del plesso vanvitelliano alle sei del mattino per vivere il risveglio della natura nell’immenso parco all’italiana e nel suggestivo Giardino all’Inglese.
La manifestazione è stata promossa dalla direzione del plesso vanvitelliano per consentire ai visitatori di vivere il museo verde del palazzo nel pieno della sua dimensione arborea e vegetale. Un’opportunità per gli appassionati della Reggia e per i tanti turisti presenti in zona di apprezzare il monumento borbonico nella sua interezza architettonica e paesaggistica”.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1051 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Attualità

Mignano Monte Lungo. L’8 dicembre arriva il presidente Mattarella

Redazione – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà a Mignano Monte Lungo venerdì 8 dicembre, giorno dell’Immacolata. L’occasione è l’80esimo anniversario della battaglia di Mignano Monte Lungo combattuta nella

Spettacolo

From Caserta, presentato il primo festival diffuso in città

Maria Beatrice Crisci – «Il nostro è un festival esperienziale diffuso, realizzato attraverso la collaborazione tra tantissime realtà territoriali e istituzionali che con passione e coraggio promuovono da anni cultura,

Comunicati

Giuseppe Pirozzi, il giovane attore nel cast di “Mare Fuori”

-Cinema, teatro e televisione, tre forme d’arte che da anni rappresentano un punto fermo nella vita del giovanissimo attore napoletano Giuseppe Pirozzi. Tra i talenti della PM5 Talent di Peppe Mastrocinque, con