Alba alla Reggia, tanti in fila per assistere al risveglio della natura

Alba alla Reggia, tanti in fila per assistere al risveglio della natura

Luigi Fusco ph in copertina Marcello Belli

-“Bagno di folla alla Reggia di Caserta alle prime luci dell’alba.
È ancora in corso l’iniziativa Alba alla Reggia con l’apertura straordinaria dei cancelli del plesso vanvitelliano alle sei del mattino per vivere il risveglio della natura nell’immenso parco all’italiana e nel suggestivo Giardino all’Inglese.
La manifestazione è stata promossa dalla direzione del plesso vanvitelliano per consentire ai visitatori di vivere il museo verde del palazzo nel pieno della sua dimensione arborea e vegetale. Un’opportunità per gli appassionati della Reggia e per i tanti turisti presenti in zona di apprezzare il monumento borbonico nella sua interezza architettonica e paesaggistica”.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1084 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Attualità

Al manager casertano Raffaele Petrone il Freedom of the City of London

Casertano, 36 anni, diplomato presso la Harvard Business School di Boston, doppia laurea in ingegneria al Politecnico di Torino e all’Ecole Centrale di Lione, studi alla London School of Economics

Primo piano

Draghi, Dame e Cavalieri. A Casertavecchia con La Mansarda

Alessandra D’alessandro -Il borgo di Casertavecchia si anima di draghi, dame e cavalieri e si prepara a tornare nel Medioevoper celebrare la seconda edizione della manifestazione “Draghi, Dame e Cavalieri”.

Primo piano

Future Labs. Il Premio Scuola Digitale va online con il Giordani

Magi Petrillo Ed è tutto pronto per il premio scuola digitale 2019 – 2020, la manifestazione finale – fase regionale  organizzata dall’Itis Francesco Giordani diretto dalla preside Antonella Serpico è