Applausi in sala e ressa ai camerini, a teatro c’è Raoul Bova

Applausi in sala e ressa ai camerini, a teatro c’è Raoul Bova

(Maria Beatrice Crisci) – In scena se le sono dette di tutti i colori. Lui potrebbe essere definito il “solito” maschio. Lei ha l’argento vivo addosso. Ma sono una coppia comunque affiatata, innamorata.

Questo è “Due“, lo spettacolo presentato al Teatro Comunale di Caserta dal tandem Raoul Bova e Chiara Francini. Lui alle prese con il montaggio del letto matrimoniale, lei a manifestare tutte le sue paure per le imminenti nozze. A dirigerli quel Luca Miniero regista cinematografico di successo, a partire da “Benvenuti al Sud”.

IMG_4002

Finita la finzione scenica, ecco formarsi una piccola ressa all’uscita dei camerini. È soprattutto un popolo di donne, giovani, anzi alcune giovanissime, altre certamente più mature, pronte a darsi un contegno, adducendo la loro presenza alla volontà delle figlie. In realtà tutte pronte a fare un selfie con Raoul Bova. E lui è uscito allo scoperto, un po’ impaurito, un po’ nascosto, verrebbe da dire timido. E si è prestato con cortesia al rituale fotografico. Defilata ma non meno esuberante del solito Chiara Francini, mimetizzata da un cappello di lana calato fino a metà fronte. Sempre sorridente. Con loro anche il regfista Luca Miniero. Ma si sa, la popolarità spetta sempre più agli attori. Qualcuno lo ha riconosciuto e si è complimentato con lui. Intanto i flash continuavano a immortalare il più fascinoso dei divi italiani. Passo passo gli ospiti hanno raggiunto il vicino albergo. Restano sugli smartphone i ricordi della serata.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9555 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

I miei caiatini. A Caiazzo si inaugura il Salotto culturale

Luigi D’Ambra E’ tutto pronto a Caiazzo per domenica 7 maggio per l’inaugurazione del Salotto culturale. L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione Pro Loco “Nino Marcuccio” che presenterà “I miei caiatini”.

Primo piano

Capua. No alla violenza, all’Isis Federico II la cooperativa Eva

Luigi Fusco -La Cooperativa E.V.A., sodalizio che da più di venti anni è impegnato nei servizi di prevenzione e contrasto della violenza maschile contro le donne e i minori, incontrerà

Primo piano

Piccolo Cts, si presenta la nuova stagione teatrale 2023/24

(Redazione) -Si presenta sabato 18 novembre alle ore 18:00, in occasione della Festa Per Il Teatro, la conferenza stampa di presentazione della ventitreesima stagione teatrale 2023/24 del Piccolo Teatro Cts.