Archivi storici culturali. Incontro al dipartimento di Lettere

Archivi storici culturali. Incontro al dipartimento di Lettere

Claudio Sacco

“Identità locale e Futuro. Gli archivi e le fonti storiche dei Comuni di Terra di Lavoro spazio di ricerca e di professionalizzazione”. Questo il tema del convegno in programma per domani lunedì 9 aprile alle ore 11,30 al Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università Luigi Vanvitelli a Santa Maria Capua Vetere. L’iniziativa a cura di Nadia Barrella e Paola Zito, sarà aperta dai saluti della direttrice del Dipartimento Maria Luisa Chirico. Quindi, Nadia Barrella Delegata al Job Placement di Ateneo. A seguire la tavola rotonda sul tema “Eredità culturale, ricerca, professioni: riflessioni a partire dal Censimento degli archivi storici comunali della Campania”. I lavori, moderati dalla prorettrice alla Cultura Rosanna Cioffi, vedrà gli interventi di Paola Zito (docente di Archivistica e Biblioteconomia- Presidente cds Conservazione dei BB.CC.), Serena Morelli (docente di Storia medievale), Giulio Sodano (docente di Storia moderna), Federico Paolini (docente di Storia contemporanea), Luisa Grillo Direttrice Archivio di Stato Caserta. Le conclusioni sono affidate a Paolo Franzese Dirigente della Soprintendenza archivistica e bibliografica della Campania.

Nadia Barrella

Nadia Barrella

Nella nota si legge: «Porre al centro dell’attività didattica e di ricerca il nesso fra eredità culturale e territorio e mostrare le prospettive di formazione e di professionalizzazione offerte dalla complessa realtà degli archivi storici comunali campani. E’ questa, in sintesi, la ragione di una nuova iniziativa del Placement della Vanvitelli e del Dilbec non a caso intitolata “Identità locale e futuro”. Partendo dalla pubblicazione online del Censimento degli archivi storici comunali della Campania a cura di Salvatore Marino e Maria Elisabetta Vendemia – due antichi allievi del nostro Corso di Laurea in Conservazione dei Beni culturali oggi valenti archivisti e attenti studiosi della storia del Mezzogiorno- l’incontro vuol porre l’accento sulla ricchezza e la varietà di informazioni che gli archivi comunali, fonti imprescindibili per la storia dei luoghi, posso offrire agli studiosi (anche ai più giovani che si formano nel nostro Dipartimento) e sulla necessità di professionisti che sappiano svolgere una coerente e programmata attività di studio, manutenzione, restauro e comunicazione di queste delicatissime tracce del passato ( anche recente) dei comuni italiani.

Rosanna Cioffi

Rosanna Cioffi

Un’azione di orientamento in itinere, dunque, perché di supporto allo studente in formazione – confrontarsi, grazie alla presenza dei nostri docenti di storia, con le prospettive di ricerca e di approfondimento offerte dagli archivi comunali della Campania supporta al meglio lo studente nella fruizione del percorso formativo scelto, sia dal punto di vista metodologico che contenutistico e ne rafforza le motivazioni- e di orientamento in uscita . Con le voci degli esperti di archivistica – Paola Zito ( professore di Archivistica e Biblioteconomia del DILBEC, curatrice dell’iniziativa con la delegata al Placement Nadia Barrella) Luigia Grillo e Paolo Franzese- si sposterà infatti l’accento sul ruolo e sulle competenze dell’archivista e sulla necessità, sempre più sentita, di azioni di ricerca, acquisizione, valutazione, conservazione e fruizione degli archivi ossia di professionisti che rendono tali azioni possibili e che, stando alle ultime indicazioni ISFOL-IRIS, presentano un trend di variazione in crescita. La presenza del Soprintendente archivistico della Campania e di Luigia Grillo, Direttrice dell’Archivio di Stato di Caserta, oltre a portare in aula l’esperienza diretta di chi opera sul campo, è parte di quel lavoro costante che l’Ateneo Vanvitelli in generale e il DILBEC in particolare svolgono sul territorio, in un’ottica di terza missione, per rafforzare l’interazione tra Università e società, confrontandosi e consultandosi con i diversi interlocutori locali e regionali per individuare strumenti e servizi in grado di favorire la crescita economica, sociale e culturale del territorio in cui operano».

 

 

 

 

 

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9737 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

La nostra povertà. Istituzioni ed associazioni si confrontano

Luigi D’Ambra – “La nostra povertà oltre l’indifferenza”. Sarà questo il tema del convegno organizzato dal Movimento L’Aura Onlus e l’assessorato alla Cultura del Comune di Caserta per domani giovedì

Primo piano

Avitabile e Fiorello con i Bottari a Sanremo, tributo a Carosone

Maria Beatrice Crisci – Sul palco di Sanremo ci sarà il cantautore e compositore partenopeo Enzo Avitabile. Il musicista napoletano giovedì sarà ospite del Festival dove duetterà con Fiorello. Sarà

Primo piano

Capua a piedi, la pioggia non ferma la passeggiata sull’Appia

Luigi Fusco – Nonostante la pioggia incessante, si è svolto a Capua con successo l’evento “Parlano le pietre antiche dell’Appia”, organizzato dal Touring Club Italiano/Aperti per Voi – sezione di