Artemia al Museo Campano di Capua con la rassegna “Fragmenta”

Artemia al Museo Campano di Capua con la rassegna “Fragmenta”

L’Associazione di Promozione sociale Artemia – che da oltre un biennio lavora per valorizzare, promuovere e diffondere il patrimonio culturale della Regione Campania – ha trovato nel Museo Campano di Capua la sua naturale vocazione, attuando dei processi per una migliore sistemazione e una più incisiva valorizzazione delle sue collezioni. Per questo ha ideato la manifestazione culturale di arte e spettacolo “Fragmenta” che si configura come una vera e propria rassegna in cui talenti giovani o già affermati nel campo della fotografia, delle arti visive e del ballo possano confrontarsi e proporre al pubblico i risultati della proprie ricerche, riflessioni e sperimentazioni artistiche su un tema comune. La prima parte dell’evento si focalizzerà sulla riscoperta del patrimonio “frammentario” del Museo Campano, uno dei più significativi di Terra di Lavoro, favorita da archeologi e storici dell’arte professionisti che condurranno lo spettatore nella visita delle sale poste al primo piano di Palazzo Antignano. I percorsi saranno intervallati da brevi spettacoli curati dall’associazione Arte e Ballet di Curti, che proporrà una rievocazione danzata di personaggi e miti legati al Museo. Il fulcro della manifestazione è rappresentato dalla mostra fotografica dell’artista fotografo emergente Pasquale Barra, intitolata “I Frammenti”, collocata nella Sala Federiciana e dall’installazione della “Maternità” dell’artista Laura Niola, posta al culmine del percorso espositivo, in Pinacoteca. La seconda parte dell’evento, dopo una pausa di ristoro con una cena a buffet e la degustazione di prodotti gastronomici di alcune eccellenze campane, sarà tutta dedicata allo spettacolo “Colori in danza III”, curato dall’associazione Arte e Ballet, che si svolgerà nella corte scoperta di Palazzo Antignano.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8558 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Io vivo per te, il Collettivo Paula al Real Sito di Carditello

-Il lato oscuro della violenza. Sarà il Real Sito di Carditello a ospitare, in prima nazionale, la proiezione pubblica di “Io vivo per te”, il pluripremiato short film sul Gaslighting di Rita Raucci, scritto

Attualità 0 Comments

Budget sanitari esauriti a Caserta, interviene Salvatore (AISA)

Claudio Sacco – «Siamo alle solite. Al rientro dalla pausa estiva, i cittadini campani e, in particolare, quelli casertani, sono costretti a pagare di tasca propria le prestazioni sanitarie». Così Antonio

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply