Ateneo Vanvitelli, ad Economia si parla di Euro-digitale

Ateneo Vanvitelli, ad Economia si parla di Euro-digitale

Emanuele Ventriglia

-Tematica davvero importante quella affrontata dal simposio organizzato da Stefania Giova,
professoressa ordinaria di Diritto privato dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”,
nell’ambito del mese dell’educazione finanziaria (Edufin 2023). Il prossimo 17 ottobre, alle 11.30, si svolgerà, infatti, a Capua, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Economia della “Luigi Vanvitelli”, un incontro di studio su La Proposta di Regolamento europeo sull’Euro digitale che vedrà la partecipazione di illustri studiosi esperti di economia monetaria e di diritto.
“Il 28 giugno scorso” – spiega Giova – “la Commissione europea ha presentato una Proposta di
Regolamento ‘on the establishment of the digitale euro’, con l’obiettivo di consentire ai cittadini e
alle imprese di effettuare pagamenti in forma elettronica senza l’intermediazione di enti privati,
attraverso una moneta digitale emessa dalla Banca Centrale Europea. L’incontro ha lo scopo di
interrogarsi su quali potrebbero essere gli effetti di questa scelta e per esaminare i presupposti, le
opportunità, gli obiettivi e i rischi connessi all’introduzione dell’euro digitale”.
L’evento sarà introdotto dai saluti del Direttore del Dipartimento, prof.ssa Maria Antonia Ciocia e
avrà come ospite d’eccezione il dott. Riccardo De Bonis, Capo del Servizio Educazione finanziaria
della Banca d’Italia.

About author

emanuele ventriglia
emanuele ventriglia 352 posts

Emanuele Ventriglia - Musicista e cantautore, studia la chitarra e canta fin da bambino. Iscritto alla facoltà di Lettere Moderne dell'Università Vanvitelli, ama l’arte e la creatività in tutte le loro forme. Oltre al portare avanti il suo progetto musicale, ha avviato un percorso di formazione di Marketing e Comunicazione.

You might also like

Primo piano

Palazzo Paternò apre con la lirica, concerto di Teresa Sparaco

Comunicato stampa Il Palazzo Paternò è la location del primo concerto, dopo il lockdown, in diretta streaming nella Città di Caserta di produzione ACM Notalirica per tutti gli appassionati di

Primo piano

Sacri Spiriti, al Maschio Angioino in mostra l’arte dei Songye

Maria Beatrice Crisci ph Pino Attanasio -Fino al 15 gennaio 2023 sarà possibile ammirare la mostra “I Songye nella Cappella Palatina”. L’esposizione inaugurata al Maschio Angioino di Napoli è la

Economia

Made in Italy, nasce a Napoli una community nazionale

Antimo Cesaro, sottosegretario al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Pierluigi Manzione, portavoce del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Unità A.T. Sogesid, Marta