Bar Serao, da Alice un defibrillatore all’Asd reggia running

Bar Serao, da Alice un defibrillatore all’Asd reggia running

Maria Beatrice Crisci

-Sport e salute all’ombra della Reggia. Appuntamento domani alle 20 al bar Serao in Corso Trieste. E’ qui che Alice (Associazione per la lotta all’ictus cerebrale) ringrazierà l’ASD reggia running con la consegna di un defibrillatore semiautomatico, importante presidio salva vita per riconoscere tempestivamente aritmie che possono colpire gli atleti durante fare ed allenamenti. Saranno presenti il sindaco di Caserta Carlo Marino e la direttrice della Reggia Tiziana Maffei. Nell’occasione saranno consegnate due targhe di ringraziamento alla società podistica casertana e al Bar Serao dalla responsabile scientifica Carolina Bologna, dirigente medico di Medicina Interna, al Presidente Francesco Rivetti e al titolare del bar Giacomo Serao. Gli organizzatori sottolineano: «Sarà una nuova occasione per parlare di prevenzione cardiovascolare nel mese di aprile, da anni mese dedicato alla prevenzione: alimentazione bilanciata, regolare attività fisica, astensione dal fumo, controllo della pressione e riconoscimento della fibrillazione atriale».
L’ictus rappresenta la terza causa di morte e la prima di disabilità. Alice è una associazione di volontariato libera e non lucrativa formata persone colpite da ictus, familiari, medici, fisioterapisti, terapisti occupazionali, psicologi, volontari nata nel 1997 presente in tutte le regioni. L’amicizia fra l’ASD reggia running e Alice Campania è nata nel 2017 quando l’associazione podistica casertana consentiva ad Alice di presentare le proprie attività al marathon village e diffondere alla popolazione l’informazione sulla curabilita’ della malattia, sulla prevenzione cardiovascolare, sulla tutela dei diritti dei pazienti ad avere la stessa assistenza su tutto il territorio nazionale, in modo dignitoso ed omogeneo attivando ovunque le stroke unit dedicate.
Nell’ultima edizione della mezza maratona di Caserta a novembre 2021 l’ASD reggia running ha voluto fare di più: per ogni pacco gara venduto ha devoluto un euro all’associazione. In quell’occasione Giacomo Serao donò l’ incasso della domenica mattina della gara ad Alice consentendo inoltre ai soci di distribuire volantini, gadget e arruolare nuovi soci e volontari.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8452 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Festbook 2017, a Caserta tante piazze per la cultura

Maria Beatrice Crisci Festbook 2017. E’ questo il progetto organizzato, in partnership con il Comune di Caserta – Assessorato alla Cultura,  dall’Università “Luigi Vanvitelli”, Ucsi Caserta, Società Dante Alighieri, Coni

Primo piano 0 Comments

Festa della Musica non-stop alla Reggia, da Bach a Morricone

Torna la musica alla Reggia di Caserta per celebrare la Festa Europea della Musica, con una non-stop di 15 concerti affidati a giovani solisti ed ensemble, le cui proposte spaziano

Primo piano 0 Comments

Marcianise, il Carnevale sotto il segno di Eugenio Bennato

Pietro Battarra – E’ tutto pronto per il 28 febbraio, giovedì grasso, quando alle ore 11, presso il Palazzo Monte dei Pegni in via Duomo, 9 si terrà la cerimonia di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply