Bullismo e body shaming al Comunale, la parola ai giornalisti

Bullismo e body shaming al Comunale, la parola ai giornalisti

-La commissione Giuridico-Economica dell’Ordine dei Giornalisti della Campania ha organizzato, per il prossimo venerdì 20 maggio, un corso di formazione professionale rivolto a giornalisti e docenti che si terrà a Caserta, nel teatro Comunale in via Mazzini 17, sul tema “Bullismo, cyberbullismo e body shaming: il ruolo della scuola e le regole deontologiche dell’informazione”.
L’evento formativo si svolgerà dalle 9:30 alle 13:30 e consentirà agli operatori dell’informazione che parteciperanno di conseguire 6 crediti per la formazione continua, in quanto verranno affrontate tematiche relative alla deontologia professionale.
Il corso si pone l’obiettivo di creare sinergie tra il mondo dell’informazione e le sue regole deontologiche (Carta di Treviso) e il mondo della scuola relativamente al dilagare dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo a partire dal body shamimg. Un format che l’Ordine della Campania riprende dopo la pandemia e che sarà portato nelle cinque province della regione.
Tra i relatori il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli; il presidente della commissione Giurudico-Economica Ugo Clemente; il sindaco di Caserta Carlo Marino; il vicesindaco del Comune di Caserta Emiliano Casale; l’assessore alla Cultura del Comune di Caserta Vincenzo Claudio Battarra; il dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Caserta Monica Matano; il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Collecini-Giovanni XXIII”, San Leucio di Caserta, Antonio Varriale; la docente e giornalista Sabrina Pietrantonio; l’avvocato penalista Antonello Fabbrocile; il direttore dell’Istituto Penale per Minorenni di Airola (BN) Marianna Adanti; lo psicologo Domenico Marotta; il Procuratore Aggiunto presso la Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno Silvio Marco Guarriello; il dirigente dell’Ospedale di Caserta Mario Traiano; l’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete; il presidente del Consiglio Regionale della Campania Gennaro Oliviero; il presidente della Giunta Regionale della Campania Vincenzo De Luca.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8419 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Brachilogia, convegno alla Parthenope sul discorso breve

(Mario Caldara) – Ad alcuni potrà esser capitato di aver avuto una conversazione con qualcuno che impiegava giri immensi per esprimere un concetto, utilizzando più parole del necessario. Questo è

Primo piano 0 Comments

Carditello Experience, yoga, bike e camminate nel bosco

Il Real Sito di Carditello riapre, insieme ai boschi e al Sentiero dei gelsi, nel segno del benessere psicofisico dei visitatori e del binomio natura e cultura. Entra nel vivo la programmazione di Carditello

Primo piano 0 Comments

A piccoli passi, bambini al voto al Real sito di Carditello

Claudio Sacco  – Oltre 11mila bambini e ragazzi, di ben 22 scuole del primo ciclo (dalla terza elementare alla terza media) di 16 diversi Comuni della “Terra dei Fuochi”, per il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply