Buoni Libro 2023/24, c’è l’avviso per presentare la domanda

Buoni Libro 2023/24, c’è l’avviso per presentare la domanda

-È stato pubblicato sul sito del Comune di Caserta l’avviso relativo alle procedure per presentare le domande per i Buoni Libro 2023-2024. Da martedì 1° agosto e fino al 29 settembre sarà possibile avanzare istanza di partecipazione, compilando il modulo in formato digitale collegandosi al portale dei servizi al cittadino del Comune di Caserta all’indirizzo: https://servizionline.comune.caserta.it/ Per l’anno scolastico 2023-2024, alle scuole della città di Caserta sono stati destinati oltre 600mila euro, di cui oltre 376mila per le scuole secondarie di primo grado e oltre 227mila per le scuole secondarie di secondo grado. Le modalità di presentazione delle istanze saranno le stesse utilizzate per lo scorso anno scolastico. Gli utenti potranno avere accesso diretto solo ed esclusivamente attraverso SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE (Carta di Identità Elettronica).

Destinatari dell’intervento sono gli alunni appartenenti a famiglie che presentano un valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) rilasciato dall’Agenzia delle Entrate in corso di validità rientrante nelle seguenti 2 fasce: Fascia 1 (ISEE da € 0 a € 10.633,00), Fascia 2: (ISEE da € 10.633,01 a € 13.300,00).

All’atto della compilazione il genitore richiedente deve avere anche a disposizione in formato di file digitale (jpg, png, pdf), da caricare durante la procedura di richiesta, i seguenti documenti: Documento di identità, attestazione ISEE valida e, scegliendo l’accredito della somma, copia dell’IBAN e indicazione del BIC.

“Quest’anno – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – ci siamo mossi con grande puntualità e già dal 1° agosto saremo in grado di ricevere le domande da parte di tanti nuclei familiari. Sappiamo quanto i buoni libro siano preziosi per tanti cittadini casertani: come Amministrazione siamo da sempre vicini alle esigenze di chi ha più bisogno. Quello all’istruzione è uno dei diritti fondamentali di ogni società civile ed evoluta”.

“Come avevamo annunciato qualche settimana fa – ha aggiunto l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Enzo Battarra –  abbiamo pubblicato in tempi rapidi l’avviso per presentare la domanda per ottenere i buoni libro relativi all’anno scolastico 2023-2024. In tal modo, entro fine anno saremo in grado di erogare questo importante contributo per tante famiglie che risiedono nella città di Caserta”.

Comunicato stampa

About author

You might also like

Primo piano

Aranciomare, fruscii di seta nel romanzo di Antonella Palmieri

– Terra Somnia Editore, la casa editrice indipendente, costituita lungo l’asse culturale Salento – Caserta – Napoli, ospita, nella collana Frontiere, dedicata alla narrativa, il nuovo romanzo di Antonella Palmieri

Primo piano

Ateneo Vanvitelli, un laboratorio per la tutela del patrimonio

Luigi Fusco -Venerdì 12 novembre, dalle 15.00 alle 19.00, si terranno a Santa Maria Capua Vetere presso il Dipartimento di Lettere e Beni Culturali – Università degli Studi della Campania

Cultura

Le Botteghe Artigiane, a Pozzovetere torna la rassegna

Maria Beatrice Crisci -Le eccellenze dell’artigianato casertano saranno in rassegna nel suggestivo borgo di Pozzovetere. L’Antica Dimora Santa Maria del Pozzo in piazza dei Colli Tifatini ospita la settima edizione