Buoni libro, da martedì 11 luglio saranno erogati i fondi

Buoni libro, da martedì 11 luglio saranno erogati i fondi

-Saranno erogati a partire da martedì 11 luglio i fondi dei buoni libro 2022-2023. I
beneficiari totali sono 2456, tra studenti delle scuole dell’obbligo e delle scuole superiori. I
fondi messi a disposizione ammontano a oltre 512mila euro e i buoni sono riservati ai
genitori o agli altri soggetti che rappresentano il minore, ovvero allo stesso studente se
maggiorenne, appartenenti a famiglie che presentino un valore dell’Indicatore della
Situazione Economica Equivalente (ISEE) 2022 in corso di validità rientrante in due fasce:
la Fascia 1, con un ISEE da € 0 a € 10.633,00 e la Fascia 2, con ISEE da € 10.633,01 a €
13.300,00.
Gli importi spettanti a ciascun richiedente saranno liquidati, a partire da martedì 11 luglio,
con cassa (per chi non ha indicato l’IBAN corrispondente a un conto corrente bancario) al
Servizio di Tesoreria del Comune di Caserta presso BPER, in corso Giannone, 90. Sono
310 coloro i quali dovranno recarsi fisicamente in banca a ritirare le somme e, a partire da
martedì 11 luglio, dalle ore 8,30 alle 13, i buoni libro saranno consegnati a gruppi di circa
40 persone al giorno. Si procederà in ordine alfabetico, secondo il seguente schema:
martedì 11 luglio (da ACH a CAN), mercoledì 12 luglio (da CAP a DAV), giovedì 13 luglio
(da DE a FERN), venerdì 14 luglio (da FERR a IZZ), lunedì17 luglio (da KUM a MOL),
martedì 18 luglio (da MON a POL), mercoledì 19 luglio (da PON a TIB), giovedì 20 luglio
(da TID a ZUD). A coloro i quali hanno fornito un IBAN, invece, i fondi saranno corrisposti,
sempre a partire da martedì 11, con modalità accredito.
“Finalmente – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – si è concluso l’iter
burocratico e siamo pronti a erogare i fondi dei buoni libro, uno strumento di fondamentale
importanza per tante famiglie. Abbiamo già dato mandato agli uffici comunali affinché i
buoni libro relativi al prossimo anno scolastico vengano pagati entro il 31 dicembre 2023.
La nostra priorità è sempre stata la vicinanza nei confronti di chi ha bisogno, specialmente
in un momento di difficoltà come quello attuale”.
“Tante famiglie casertane – ha aggiunto l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Enzo
Battarra – attendevano da tanto tempo questo provvedimento, che rappresenta un aiuto
molto importante per quasi 2500 studenti della nostra città. L’Amministrazione intende
sempre dedicare grande attenzione ai temi sociali e della pubblica istruzione e nel giro di
qualche settimana tutti gli aventi diritto potranno avere i fondi previsti”.

About author

You might also like

Editoriale

Mettilo in agenda! Gli eventi imperdibili a Caserta e provincia

Emanuele Ventriglia -Non sai cosa fare questo fine settimana? Ecco i principali eventi che si terranno su tutto il territorio casertano.  Venerdì 27 ottobre – San Leucio, ore 9,30. Seminario Internazionale «La

Primo piano

San Giovanni e il numero 24. Tradizioni, alchimia e leggende

Tiziana Barrella -Il 24 giugno, non solo nella tradizione cristiana, è la Festa di San Giovanni Battista, patrono di più di duecento comuni italiani. Tale ricorrenza è cara a molti studiosi

Attualità

Soliti Ignoti, da Caserta Alessia porta su RaiUno il buugeng

Maria Beatrice Crisci -La giovane Alessia Castoro tra gli otto ignoti della trasmissione «Soliti Ignoti» condotta da Amadeus su Rai Uno. Alessia è una artista, animatrice di eventi e feste