Campania Libri Festival, 35mila presenze in quattro giorni

Campania Libri Festival, 35mila presenze in quattro giorni

(Comunicato stampa) -C’è voglia di librarsi. È quanto è emerso in maniera chiara dalla seconda edizione del Campania Libri Festival, che, dopo quattro giorni di intensa partecipazione agli oltre 200 eventi in programma, si conclude stasera nello spazio del palazzo Reale di Napoli.  

Finanziata dalla Regione Campania e organizzata dalla Fondazione Campania dei Festival, presieduta da Alessandro Barbano e diretta da Ruggero Cappuccio, la rassegna letteraria, che ha coinvolto anche quest’anno grandi nomi nazionali e internazionali e i principali editori italiani, chiude i battenti con numeri record.  

Sono stati oltre 35mila i visitatori che hanno affollato gli spazi e le sale del Festival, ribattezzate per l’occasione secondo i nomi delle “Lezioni americane” di Calvino, al quale questa edizione è stata dedicata. Più di 15mila, invece, quelli che si sono prenotati agli eventi attraverso il sito campanialibrifestival.it.  

Molto soddisfatto il filosofo Massimo Adinolfi, curatore della rassegna: “Ho visto cose che gli umani hanno già visto altrove, ma che qui a Napoli non si vedevano da un bel po’. Per i libri, per la letteratura: ho visto una folla colorata e divertita, lettori e editori soddisfatti, capannelli di curiosi affacciarsi nelle splendide sale di Palazzo Reale: una vera festa, insomma. L’anno scorso dicemmo buona la prima; quest’anno possiamo dire: più buona ancora la seconda. Ci sarà una terza, e sarà ancora migliore, grazie al concorso di tutti: dei cittadini, dell’intera regione, della rete di collaborazioni avviate e del fondamentale sostegno delle istituzioni”. 

About author

You might also like

Attualità

Caserta, 4 positivi al Covid tra i sanitari del Pronto Soccorso

Maria Beatrice Crisci – Quattro le positività al COVID-19 registrate oggi sui tamponi nasofaringei effettuati a un medico, due infermieri e un operatore socio-sanitario in carica al Pronto Soccorso dell’Azienda

Attualità

Caserta. Festa della Repubblica al Monumento ma in sicurezza

Il prossimo 2 giugno, per celebrare il “74 Anniversario Proclamazione della Repubblica“, con inizio alle ore 11, si terrà presso il Monumento ai Caduti, in via Unità Italiana, una breve

Comunicati

Villaggio dei Ragazzi, al via il Servizio Educativo Residenziale

-Dopo mesi di chiusura forzata, dovuta ad una pandemia che sembra finalmente in fase di contenimento grazie ad una campagna vaccinale spedita e al pieno rispetto delle regole anticontagio,  con il contributo della Regione