Capodanno al Comunale, tre tenori e l’orchestra di mandolini

Capodanno al Comunale, tre tenori e l’orchestra di mandolini

Maria Beatrice Crisci

– Alessandro Lualdi, Mario Todisco e Ivan Lualdi. Tre tenori sul palco del Teatro Comunale di Caserta per il classico concerto di Capodanno rivisitato in chiave napoletana. Il nuovo anno è iniziato con il Concerto di Capodanno dell’Accademia Mandolinistica Napoletana. L’evento rientrava in Comunalia 2021, la manifestazione di musica e teatro organizzata dagli Assessorati alla Cultura e agli Eventi del Comune di Caserta. La carrellata di canzoni legate alla tradizione napoletana ha entusiasmato il pubblico. Da ‘O paese d’’o sole a Marechiaro, Reginella, ‘O marenariello. E ancora, alcuni brani d’opera di Verdi come La donna è mobile dal Rigoletto e il Brindisi da La traviata. E in chiusura come bis Nessun dorma dalla Turandot di Puccini.
Dunque, il giusto brio per iniziare sotto i migliori auspici il nuovo anno, grazie anche alla verve e ai virtuosismi vocali dei tre tenori. Con loro, PRIMI MANDOLINI Mauro Squillante e Adolfo Tronco. SECONDI MANDOLINI Massimiliano Del Gaudio, Luca Petrosino, Clemente Ventrone e Francesco Natale. MANDOLE Pippo Causa e Roberto Padula. CHITARRA Lorenzo Marino e Manuel Sammartino. MANDOLONCELLO Leonardo Massa. CONTRABASSO Ottavio Gaudiano.

Comunalia, in programma fino al 26 marzo 2022, è finanziata con fondi regionali POC per il “Piano strategico Cultura e Beni Culturali Programmazione 2021”. Prossimo appuntamento mercoledì 5 gennaio, sempre al Parravano alle 20,30, con Gino Rivieccio in Mettetevi Comodi con la Minale Band e con Fiorenza Calogero.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7931 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

L’arte? Un gioco per bambini! Che Storia è pronta a spiegarlo

Claudio Sacco – «L’arte spiegata ai bambini” è un’avventura che esce dagli schemi e dagli stereotipi della didattica, coniugando l’insegnamento dell’arte con l’approfondimento delle opere e della vita degli artisti, attraverso cui

Spettacolo 0 Comments

Che donne! Un weekend al femminile al Piccolo di Caserta

(Enzo Battarra) – Incursioni sul pianeta donna. Il Piccolo Teatro Cts di Caserta propone un doppio appuntamento nel weekend ed entrambi gli spettacoli vedono in scena solo presenze femminili. Venerdì 11

Primo piano 0 Comments

E’ ufficiale. Traettino presidente Confindustria Caserta

Gianluigi Traettino è il nuovo presidente di Confindustria Caserta per il quadriennio 2016 – 2020, eletto nell’assemblea dei soci con oltre il 90% dei voti. Quarantacinque anni, imprenditore dell’industria delle

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply