La Reggia location per Carpisa. Penelope Cruz a Caserta a settembre

La Reggia location per Carpisa. Penelope Cruz a Caserta a settembre

(Beatrice Crisci ) – “Siamo molto contenti che Carpisa abbia scelto la Reggia per la sua nuova campagna di comunicazione”. Così il direttore della Reggia di Caserta Mauro Felicori ha aperto la conferenza stampa che ha sancito il legame tra il Palazzo vanvitelliano e il noto brand italiano, nato in Campania e leader nel settore delle borse e valigeria.

“L’intensa attività pubblicitaria – ha proseguito il DIrettore – prenderà il via intorno al 10 agosto e avrà come testimonial Penelope Cruz. E’ questa una bella notizia per tante ragioni. Innanzitutto, va detto grazie a Carpisa che ci permette di far conoscere il nostro monumento ancora di più. Poi, va aggiunto che noi vediamo la scelta di Carpisa come un segno della ripresa della Reggia. Dunque, ricominciamo ad essere al centro di interesse di tanti. E questo fa piacere”.

Carpisa ha realizzato la campagna promozionale ispirandosi alle ricche e preziose testimonianze artistiche del monumento vanvitelliano. Con Felicori anche il presidente Carpisa Raffaele Carlino e il direttore creativo dell’azienda Alfredo Favi. “E’ questa una campagna di comunicazione emozionante. L’augurio che faccio al direttore Felicori – ha sottolineato Carlino – per ricambiare la sua ospitalità è che con il marchio Carpisa la Reggia riesca a superare per visibilità tutti i monumenti italiani”. Ed è il direttore creativo Favi poi a rivelare che la scelta della Reggia arriva dalla sua amicizia con lo scrittore casertano Francesco Piccolo che “nel suo ultimo libro – ha ricordato Favi – racconta di quando da ragazzino scavalcava il muro del bosco della Reggia per sentirsi solo in questa dimensione privata”. Poi sulla scelta di Penelope Cruz ha detto: “Bella, mediterranea, avvicinabile. La Reggia per lei è stata un amore a prima vista, si è sentita come a casa sua, dimostrando un grosso rispetto per il monumento. Sul set fotografico camminava quasi in punta di piedi per tutelare il pavimento”. Poi l’annuncio tanto atteso ed ufficializzato proprio in conferenza stampa: “A settembre Carpisa farà qui alla Reggia una festa per il lancio della campagna e ci sarà anche Penelope Cruz”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9632 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Tutti in città dopo Ferragosto, Caserta cresca come la Reggia

Maria Beatrice Crisci – Ferragosto, punto e a capo. Il giorno delle ferie di Augusto si raggiunge il culmine dell’estate. Spettacoli sui lidi e nelle città di mare, intrattenimenti vari

Comunicati

De Luca: Giornata storica, raddoppiate le pensioni al minimo

“E’una giornata storica. Grazie al Piano socio-economico della Regione Campania, mettendo in campo quasi un miliardo di euro per fronteggiare la crisi, con valuta 29 maggio 2020, vengono pagati sia il bonus per i pensionati

Primo piano

Premio Serao, Battistini e Fagnani giornaliste del ventennale

Redazione -Si svolgerà martedì 27 giugno la cerimonia di consegna del Premio Giornalistico Matilde Serao a Stefania Battistini, inviata del Tg1 al fronte della guerra in Ucraina, e Francesca Fagnani,