Certosa di Capri, Luigi Esposito mette “Inchiostro su carta”

Certosa di Capri, Luigi Esposito mette “Inchiostro su carta”

Enzo Battarra

il cammino delle certose - concerto 22 luglio– “Inchiostro su carta” è il titolo della performance musicale di Luigi Esposito che verrà presentata in prima esecuzione assoluta sabato 22 luglio alle ore 20 nella Certosa di San Giacomo a Capri. È una sinfonia per pianoforte preparato in quattro movimenti dai titoli affascinanti: “L’arte è massacro di parole” (nella foto di copertina la partitura pittografica), “Senz’alcun nome”, “Quattordici stazioni” e “Lo scarabocchio è un vangelo di suoni”.

L’evento rientra nella rassegna “Il Cammino delle Certose”, una proposta turistico-culturale di grande respiro della Regione Campania, Assessorato allo Sviluppo e Promozione del Turismo, nell’ambito dei progetti d’eccellenza assieme al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, con la collaborazione scientifica del Polo Museale della Campania. Ripropone all’attenzione del grande pubblico nazionale ed internazionale un patrimonio straordinario che merita prospettive nuove, degne della eredità di valori spirituali, economico-sociali e civili che ancora custodiscono tre luoghi simbolo della storia universale e dell’immaginario religioso, architettonico e artistico, le Certose di San Martino a Napoli, di San Giacomo a Capri e di San Lorenzo a Padula.

Nella chiesa della Certosa di San Giacomo a Capri il dibattito interreligioso sarà testimoniato dalle istallazioni del grande volume “Leviticus” di Hermann Nitsch, protagonista storico dell’Azionismo Viennese, che riflette sulla ritualità e sui “misteri” della religione. In esposizione anche le incisioni di Vittorio Pavoncello dai libri della Bibbia ebraica, i lavori di Radu Dragomirescu e due opere di Vettor Pisani, che creò pensando ai dipinti di Diefenbach.

Nel pronao della chiesa, l’Accademia Musicale Napoletana, diretta da Massimo Fargnoli – in linea con il carattere azionista di Hermann Nitsch e degli altri artisti in mostra – presenta la performance del pianista e compositore Luigi Esposito che si esibirà dal vivo con suoi brani per pianoforte preparato. La produzione di Esposito spazia da lavori per la scena a composizioni per grandi organici, pezzi di musica da camera, monografie strumentali, brani di musica elettronica, fino alla creazione di partiture pittografiche destinate all’azione performativa/sorprendente.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9554 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Soliti Ignoti, la giovane Asia porta Caserta su Rai Uno

Maria Beatrice Crisci -Ancora una volta Caserta protagonista del programma di Rai Uno «Soliti Ignoti». Tra gli otto ignoti della trasmissione condotta da Amadeus anche la casertana Asia Bretto. La

Attualità

Santo Stefano, storia e leggenda della festa del 26 dicembre

Luigi Fusco -Sono innumerevoli le storie, le leggende ed i miracoli compiuti che insistono intorno alla figura di Santo Stefano, la cui devozione è diffusa in ogni angolo del mondo.

Arte

Caserta, aperipress con Mark Kostabi, Premio Belvedere 2017

Maria Beatrice Crisci – Mancano due settimane all’inaugurazione di Terra Madre, la prima Biennale d’Arte Contemporanea del Belvedere di San Leucio in programma dal primo al ventuno ottobre prossimo. La