Confidenze Reali, al Comunale va in scena La Barca di Teseo

Confidenze Reali, al Comunale va in scena La Barca di Teseo

(Comunicato stampa) – Sabato 21 ottobre, alle ore 20.30, presso il Teatro Comunale di Caserta ”C. Parravano” l’associazione culturale “La Barca di Teseo” replicherà la commedia, già andata in scena lo scorso 1 luglio nell’Arena Ferdinando II di San Nicola la Strada, “Confidenze Reali”. Lo spettacolo, ideato e diretto da Germano Iacelli e sceneggiato da Paolo Nicolella ed Eufemia Sparaco, è patrocinato dal Comune di Caserta e vedrà protagoniste le regine del Regno dei Borbone che si sono avvicendate dal 1750 fino agli inizi del 1900. Lo speciale salotto punterà i riflettori su donne fedeli al loro ruolo istituzionale che però, a volte, faticavano duramente ad accettare il rigido protocollo che esso imponeva. Nei panni dei reali si caleranno gli associati de La barca di Teseo che, per l’occasione, indosseranno i pregiati abiti in stile forniti dall’Associazione “Favole Seriche” di San Leucio. Ad impreziosire la serata la speciale partecipazione di Tommaso Tuccillo e l’intervento della soprano Teresa Sparaco che, con la sua splendida voce, accompagnerà le coreografie coreutiche eseguite dai ballatori di Germano Iacelli ed i balli ottocenteschi che vedranno protagonisti quest’ultimo e la figlia Sara. L’ingresso è gratuito. I posti non sono prenotabili neanche previo invito ma verranno occupati in ordine di arrivo.

About author

You might also like

Spettacolo

Radici Urbane, tra cibo e arte di strada nel cuore di Caserta

Maria Beatrice Crisci -“Radici Urbane” sarà la festa del cibo e dell’arte di strada della città di Caserta. Dal 30 giugno al 3 luglio la kermesse di street food e

Primo piano

Fabbrica Wojtyla. Prova d’attore in scena al Teatro Don Bosco

Claudio Sacco -Appuntamento giovedì 30 dicembre alle ore 20,45 con la Fabbrica Wojtyla & Compagnia della Città presso il Teatro Don Bosco dei Salesiani di Caserta per rivivere le essenze storiche del vero Teatro Comico Napoletano. L’intento della serata

Primo piano

AmaRè, dalla Reggia di Caserta il liquore che arriva al cinema

Maria Beatrice Crisci – AmaRè è il liquore della Reggia realizzato dall’Antica Distilleria Petrone di Mondragone, il cui patron, Andrea Petrone non perde davvero tempo. In un solo giorno, grazie alla disponibilità