Confindustria Caserta e Ites Da Vinci, firma per la formazione

Confindustria Caserta e Ites Da Vinci, firma per la formazione

-Proseguire nell’attività di promozione di iniziative di sviluppo, incentivazione e valorizzazione della capacità imprenditoriale degli studenti, ai quali le aziende del territorio forniranno competenze nel settore del marketing e della finanza territoriale. Con questi scopi Confindustria Caserta e l’ITES (Istituto Tecnico Economico Statale) “Leonardo Da Vinci” di Santa Maria Capua Vetere hanno deciso di rinnovare il protocollo d’intesa siglato lo scorso anno presso la sede dell’Associazione, rafforzando la realizzazione di un percorso che mira ad incrociare la domanda e l’offerta di formazione e di occupazione tra il mondo della scuola e quello dell’imprenditoria. Alla firma erano presenti il Presidente di Confindustria Caserta, Beniamino Schiavone, e il Direttore Generale, Lorenzo Chiello mentre l’ITES “Da Vinci” era rappresentato dalla Dirigente Scolastica, Carmela Mascolo, e dalla docente Camilla Sgambato. 

Obiettivo del protocollo è la creazione di un sistema formativo integrato, nonché lo sviluppo di competenze trasversali economico-aziendali ed informatiche. Un’altra azione che sarà intrapresa nell’ambito dell’intesa riguarda la comunicazione dell’attività di alcune aziende storiche e di eccellenza della provincia di Caserta, che costituiscono un modello di sviluppo e di capacità produttiva. Il protocollo sarà attuato da un gruppo di coordinamento, che vedrà impegnati rappresentanti di Confindustria Caserta e dell’istituto scolastico. 

“Siamo convinti – ha spiegato il numero uno degli industriali casertani, Beniamino Schiavone – della necessità di puntare sempre di più sulla formazione, che è alla base di ogni politica di sviluppo e di crescita del territorio e delle sue attività produttive. Il rinnovo del protocollo con l’ITES ‘Da Vinci’ consentirà agli studenti di approfondire il mondo dell’industria e, al tempo stesso, di cogliere eventuali opportunità di lavoro. Questo protocollo darà inoltre la possibilità di creare un momento di confronto tra il mondo della scuola e quello delle imprese, una sinergia utile a formare giovani con competenze sempre più specifiche ed in grado quindi di rispondere adeguatamente alle esigenze delle imprese.”

 “È prioritario – ha dichiarato la Dirigente Scolastica dell’ITES ‘Da Vinci’, Carmela Mascolo – rinnovare la sinergia tra scuola e mondo delle imprese, potenziando un’opera di formazione che punti su un legame sempre più stretto tra queste due realtà. La conferma del protocollo d’intesa con Confindustria Caserta va proprio in tale direzione e siamo certi di poter raggiungere obiettivi concreti e utili per l’intero territorio. Gli istituti tecnici hanno il vantaggio di offrire ai ragazzi competenze specifiche e facilmente spendibili, in quanto soddisfano le richieste che provengono dal mondo delle imprese”.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

You might also like

Spettacolo

Premio Bianca d’Aponte. Pochi giorni alla scadenza del bando

Claudio Sacco – Scade il prossimo 27 aprile il bando del 15° Premio Bianca d’Aponte, il contest italiano per cantautrici. Per maggiori informazioni si possono consultare i siti www.premiobiancadaponte.it e www.biancadaponte.it . La partecipazione

Spettacolo

Zecchino d’oro, la piccola Gaia è seconda con La casa stregata

Maria Beatrice Crisci -«La casa stregata» si aggiudica il secondo posto della 66esima edizione dello Zecchino d’Oro. Il brano era interpretato dalla piccola Gaia Colella di Capodrise. A cantarla con

Primo piano

Intimalente, chiude il festival di Caserta. I vincitori e le foto

-«Impermanence» dell’australiano Elliott J. Spencer ha vinto ieri la tredicesima edizione di  Intimalente Film Festival. Il concorso internazionale di film e documentari è stato ospitato nel teatro comunale Costantino Parravano