Coronavirus. Le regole della Camera di Commercio di Caserta

Coronavirus. Le regole della Camera di Commercio di Caserta

Claudio Sacco -In ottemperanza alle disposizioni in materia di contenimento del contagio da Coronavirus, si comunica che gli sportelli del registro imprese e della firma digitale (CNS) sono regolarmente aperti, sebbene l’accesso agli uffici sia consentito con modalità finalizzate ad evitare l’assembramento di persone in spazi che non consentono il mantenimento della distanza di sicurezza di un metro. L’adozione di tale misura può comportare l’attesa degli utenti all’esterno degli uffici della Camera di Commercio di Caserta. Per la tutela della vostra e della nostra salute, si invita la gentile utenza ad accedere agli sportelli esclusivamente per urgenze, utilizzando in via prioritaria i servizi on line, come riportati sul sito istituzionale http://www.ce.camcom.it/.

Tommaso De Simone

Questa la dichiarazione del presidente della Camera di Commercio di Caserta, Tommaso De Simone: «Oltre alle regole comportamentali di carattere igienico- sanitarie in coerenza con i decreti del presidente del consiglio dei Ministri, e per un periodo temporale legato all’emergenza in questione, abbiamo fatto ricorso al cosiddetto lavoro agile o smart working ed all’agevolazione delle ferie garantendo i servizi essenziali. Con lo smart working la prestazione lavorativa viene eseguita in parte all’interno degli uffici e in parte all’esterno, si tratta della possibilità di svolgere il lavoro da casa. In questa fase per assicurare il contenimento della diffusione epidemiologica del virus Covid-19 abbiamo intrapreso questa ulteriore strada, anche a tutela dei dipendenti della Camera di Commercio di Caserta, prevedendo una turnazione tra i medesimi. L’attenzione è altissima e l’invito, ancora una volta, è ad evitare di recarsi di persona presso gli uffici».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Non solo Reggia. Weekend di cultura tra le due “Capua”

Luigi Fusco -Non solo Reggia. Il ponte del 2 giugno e la prima domenica gratuita del mese hanno favorito anche alcuni siti culturali minori della provincia di Caserta. A riscuotere

Cultura

La canzone di Zeza, il carnevale popolare in Campania è teatro

Augusto Ferraiuolo – Una delle rappresentazioni carnevalesche più diffuse in Campania è senza ombra di dubbio la Canzone di Zeza. Dall’Avellinese (in particolare Montemarano e Bellizzi Irpino) al Napoletano (Pomigliano

Attualità

La Vanvitelli per l’Universiade, presentazione alla Jean Monnet

Maria Beatrice Crisci  – Il Magnifico Rettore dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” Giuseppe Paolisso e il sindaco di Caserta Carlo Marino apriranno la conferenza “La Vanvitelli per l’Universiade 2019” nell’aula