Cultura della legalità. Il Liceo Quercia incontra l’Arma dei Carabinieri

Cultura della legalità. Il Liceo Quercia incontra l’Arma dei Carabinieri

(Comunicato stampa) -Si e’ tenuta, giovedi’ 24 novembre 2023, a partire dalle ore 9. 30, presso il Liceo “Federico Quercia”, guidato dal Dirigente Scolastico Dott. Diamante Marotta, la conferenza , promossa dall’ Arma dei Carabinieri, in tema di formazione della “Cultura della Legalità”. L’incontro ha avuto luogo nell’Aula Magna dell’istituto, dove il Maggiore Lucio Pellegrino, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Marcianise , ha tenuto una conferenza rivolta agli studenti delle classe 2A – 2H- 2L- 5D- 5 M per trattare temi di formazione della cultura della legalità. Ad accogliere i Carabinieri dell’Arma il Dirigente Scolastico Dott. Diamante Marotta ed il Collaboratore Vicario Prof. Pasquale Delle Curti. “Condividiamo in pieno questo progetto- ha dichiarato il Dirigente Scolastico Diamante Marotta- La scuola , intesa quale “palestra di vita”, sceglie la cultura della legalita’ per avviare i giovani su un cammino più completo, che li renda protagonisti di una società giusta, accrescendone la coscienza civica con riferimento ai problemi non solo individuali, ma anche e soprattutto collettivi: crescere e vivere insieme, in un rapporto di civile convivenza e di reciproco rispetto”. Con l’ausilio di sistemi multimediali- coordinati dal Sig. Nicola Capasso , tecnico del Liceo ” Quercia”- sono stati trattati diversi argomenti, con immagini riguardanti il delicato ed attuale tema sulla violenza di genere. “Lo scopo – ha dichiarato il Maggiore Luca Pellegrino- è quello di sensibilizzare i giovani sul delicato e importante tema della legalita’, per diffondere una maggiore consapevolezza che aiuti a leggere in tempo comportamenti e atteggiamenti prima che sfocino in vera e propria violenza fisica, affinché non si accettino nel silenzio soprusi e prevaricazioni, e si trovi la forza di denunciare” Particolare attenzione è stata posta, altresi’, sui temi sui del bullismo e del cyber bullismo, sui reati in tema di sostanze stupefacenti ed altre dipendenze e sull’utilizzo corretto e consapevole dei social network. “Ai ragazzi occorre parlare non solo di diritti, ma anche di doveri – ha chiosato il Prof. Pasquale Delle Curti- insegnando loro che nella vita, se vogliono essere rispettati, devono imparare a rispettare gli altri. Solo così sarà possibile convincerli che diritti e doveri rappresentano un binomio inscindibile e che l’osservanza delle regole di vita va considerata come un’opportunità per crescere insieme, non come un limite al proprio essere”. Nel corso del convegno, gli studenti hanno attivamente partecipato alla discussione con domande ed osservazioni, manifestando liberamente il proprio pensiero. L’attività dell’Arma rientra nel quadro delle iniziative di formazione e sviluppo della cultura della legalità che vedono impegnate le Compagnie Carabinieri della provincia di Caserta in attuazione del protocollo d’intesa tra l’Arma e il Ministero dell’Istruzione.

About author

You might also like

Primo piano

Sorpresa! Nell’uovo di Pasqua di Gay-Odin c’è il pass Artecard

Paola Crisci -Iniziativa speciale di campania>artecard e di una storica fabbrica di cioccolata di Napoli per una edizione limitata del pass 365, a sostegno delle prossime riaperture dei musei campani. www.campaniartecard.it/pasqua

Comunicati

Ora tocca a noi, film su Pio La Torre a Santa Maria La Fossa

-Quest’anno, nell’ambito delle iniziative per il festeggiamento dei 25 anni dalla costituzione, Agrorinasce ha promosso un’iniziativa volta alla commemorazione del deputato e sindacalista del PCI ucciso da Cosa Nostra 41 anni fa.

Cultura

Archivisti alla riscossa, in 127 pronti a lavorare per il MiBACT

Maria Beatrice Crisci –  Archivio di Stato di Napoli e quello di Caserta, oltre a tanti altri istituti nazionali coinvolti. Saranno queste le sedi dove verranno assunti i 127 archivisti che entreranno