Il messaggio di Suor Rita in diretta su RaiUno da Assisi

Il messaggio di Suor Rita in diretta su RaiUno da Assisi

Maria Beatrice Crisci

suor rita – «Casa Rut perché al centro c’è amore, legame, affetto, cuore. E’ tutto ciò di cui hanno bisogno queste ragazze per trovare ancora un motivo di vita». Lo ha raccontato suor Rita Giaretta ai microfoni di Carlo Conti ieri sera ospite della manifestazione Con il cuore, nel nome di Francesco, in diretta dalla piazza inferiore della Basilica di San Francesco di Assisi. Un evento di solidarietà, promosso dal Sacro Convento di Assisi fatto musica, testimonianze e beneficenza. E’ proprio in diretta che suor Rita ha parlato dell’esperienza e la storia di Casa Rut che in venti anni ha salvato «600 ragazze e 80 bambini sono nati. Un vero miracolo. Casa Rut è come una grande famiglia, siamo tutte mamme, nonne, zie».

Solo qualche giorno fa il saluto di suor Rita alla città di Caserta dove per 24 anni ha impegnato ogni sua energia e capacità per portare amore e aiuto a chi ne avesse bisogno. Una piccola grande donna capace di essere esempio illuminante per tutti, soprattutto per le nuove generazioni. Un orgoglio per la città che a breve le consegnerà anche la cittadinanza onoraria. E lei suor Rita Giaretta a proposito ha detto:«Io sono Caserta. Io mi sento casertana e dovunque andrò mi sentirò tale. Non si dimenticano questi anni vissuti così. Ringrazio di essere cittadina onoraria e sono felice di questa iniziativa».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9735 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo

Pasqua nel ricordo di Mesolella, omaggio di Ubaldo Tartaglione

Maria Beatrice Crisci – Il valente chitarrista casertano Ubaldo Tartaglione, accompagnato da Benedetto Salamone, insieme con gli amici che hanno promosso l’iniziativa #lalberodiFausto per celebrare doverosamente Mesolella, fanno alla città

Primo piano

Villaggio dei Ragazzi, si riattiva il servizio residenziale e semi

(Comunicato stampa) -Anche per l’anno scolastico 2024/25 il “Villaggio dei Ragazzi” attiverà l’ormai storico Servizio educativo Residenziale e Semiresidenziale interno, nato con l’obiettivo di accompagnare i ragazzi nello studio e in una crescita

Primo piano

È tempo di Debate, al Liceo Manzoni l’inglese si insegna così

– Promuovere percorsi formativi e didattici di alto profilo: questa la big challenge dell’indirizzo Cambridge International del Liceo “Manzoni” di Caserta, indirizzo di studi fortemente caldeggiato e promosso dalla dirigente