Dolce week end a Caserta con la Festa del Cioccolato

Dolce week end a Caserta con la Festa del Cioccolato

Claudio Sacco

– Una grande delizia per gli occhi e ancor più per il palato. A Caserta ha preso il via la sesta edizione della Festa del Cioccolato – Chocolate Days in programma fino a domenica 2 dicembre in piazza Gramsci nei pressi della Reggia di Caserta. Una valanga di cioccolato, declinato in ogni sua forma, ha già invaso il villaggio dedicato alla kermesse. Diversi gli appunSchermata 2018-12-01 alle 00.06.10tamenti inseriti all’interno della manifestazione itinerante, nata tre anni fa, grazie all’impegno del Movimento Turismo del Cioccolato e delle Eccellenze Italiane, presieduta da Gianfranco Ferrigno. Anche per l’evento di Caserta il programma è ricco ed articolato.

Schermata 2018-12-01 alle 00.18.20Nel corso della prima giornata, riflettori puntati su “La Polacca al cioccolato”: il pasticciere Enrico Mungiguerra ha svelato alcuni segreti del tipico e antico dolce aversano, ideato dalla sua famiglia. La storia racconta che la creazione risale al 1926, quando Nicola e Maria Mungiguerra inaugurarono l’omonima pasticceria ad Aversa, e che si basa sulla reinterpretazione di una ricetta donata loro da una suora dell’Est europeo, dalla quale, si pensa, derivi il nome del dolce. La tradizione è stata tramandata di generazione in generazione e la Polacca ha avuto nella sua storia molti estimatori, tra questi anche personaggi illustri, come il sesto presidente della Repubblica italiana, Giovanni Leone, o l’imprenditore Umberto Agnelli. Nel 1990 venne servita anche a Papa Giovanni Paolo II durante la sua visita nella città di Aversa. La Polacca è un dolce basso, di forma circolare, farcito di crema pasticciera ed amarene dai profumi delicati, racchiuso in un guscio di morbida pasta. «Il segreto – afferma il pasticciere Enrico Mungiguerra – è nello spessore della sfoglia e nella cottura». In occasione di Chocolate Days è stata realizzata la variante con il ripieno al cioccolato.

Domani, sabato 1 dicembre, in occasione della seconda giornata della kermesse, si svolgeranno i laboratori a cura degli studenti dell’Istituto Alberghiero “Veronelli” di San Prisco, protagonisti sia del “Baby Chocolab”, in agenda in mattinata, sia dell’appuntamento pomeridiano con la “Torta Apple Ciock”: l’allievo Mario Pentoniero illustrerà i dettagli del dolce e sarà presentato l’abbinamento con il celebre vino “Pallagrello” della Cantina Di Lisandro. Domani, alle ore 19, inoltre, è in programma un altro interessante incontro con la nota cioccolatiera Anna Chiavazzo: “Dolci donne di storia” è il titolo dell’appuntamento che accenderà i riflettori sui cioccolatini con il marchio Schermata 2018-12-01 alle 00.00.32della Reggia di Caserta, creati recentemente dalla maestra artigiana.

Domani sera, infine, spazio anche alla musica con l’esibizione live del trio “MFC”(piano, sax e voce femminile), che proporrà un vasto repertorio italiano ed internazionale in un viaggio dagli anni ’60 ad oggi.

Per l’intera durata dell’evento, i maestri cioccolatieri, provenienti da Campania, Sicilia, Calabria, Lombardia e Lazio, sono a disposizione dei visitatori dalle ore 10 alle 22. Inoltre, all’interno del villaggio c’è uno spazio dedicato alla cioccoterapia viso, a cura di La Collina Hotel & SPA, mentre nelle giornate di sabato e domenica ci sarà un’area con l’animazione per i più piccoli a cura de “L’Isola che non c’è”.

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6240 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Food

Nella Caserta deserta tra cibo e arte da Prosit 1990

(Enzo Battarra) – Domenica di piena estate. Il cielo è carico di nuvole. Ogni tanto cade giù un po’ di pioggia. Il pensiero è a quelli che stanno in spiaggia.

Primo piano

Lo stilista Alviero Martini ospite d’eccezione

Giovedì 6 ottobre alle ore 17,30 appuntamento presso l’Antica Distilleria Petrone di Mondragone, in provincia di Caserta, per celebrare i Sapori del Sud. Ospite d’eccezione dell’evento sarà lo stilista Alviero

Attualità

Negli orti sociali si semina speranza, il via alla Jean Monnet

(Luigi D’Ambra) – “Coinvolgere i cittadini in scelte che riguardano il bene comune”. Così Davide Fumante, delegato del Comune di Santa Maria Capua Vetere, ha sintetizzato l’obiettivo dell’incontro di presentazione

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply