#domenicalmuseo, a Caserta passeggiata nel bosco vecchio

#domenicalmuseo, a Caserta passeggiata nel bosco vecchio

Enzo Battarra

Il 7 maggio domenica gratuita nei musei e nei siti archeologici statali indetta dal Mibact, in applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014. Nell’occasione, gli appartamenti storici della Reggia di Caserta resteranno aperti gratuitamente, mentre il Parco sarà visitabile al prezzo di soli 5 euro.  E proprio nel Parco ci sarà la possibilità di effettuare una “passeggiata reale”  con il percorso di visita “Nel Bosco Vecchio il mito di Marsia”, a cura di Leonardo Ancona, funzionario responsabile dell’ufficio parco ed acquedotto carolino.

I visitatori, attraverso il “bosco vecchio” ricco di lecci secolari, verranno accompagnati alla statua in marmo che rappresenta la figura mitologica di Marsia nei pressi della “Castelluccia”. La statua realizzata dallo scultore Andrea Violani a fine Settecento rappresenta la punizione a cui fu sottoposto il pastore per aver sfidato il dio Apollo.

Successivamente saranno condotti nel giardino della “Castelluccia” per ammirare le essenze mediterranee ed esotiche che vi dimorano. Guide per un giorno saranno gli allievi del Liceo Scientifico Statale “Armando Diaz” di Caserta impegnati nel progetto di alternanza scuola lavoro.I visitatori potranno condividere l’esperienza sulle pagine social della Reggia utilizzando l’hashtag #allareggiaconNoi.

L’appuntamento con i visitatori è alle 10.30 presso l’ingresso principale del Parco della Reggia muniti di biglietto.

Condividi questo articolo:

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 5543 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Beni confiscati e codice antimafia, incontro Agrorinasce e Cgil

Claudio Sacco – Sarà ospitato presso il Centro di educazione e documentazione ambientale di Santa Maria La Fossa “Pio La Torre“, realizzato su un bene confiscato a Francesco Schiavone, Sandokan,

Condividi questo articolo:
Primo piano

Aperitivo all’Esagono, progetti per l’estate. Parola di architetti

Maria Beatrice Crisci – Un aperitivo d’estate “fuori dalle righe” tra design e musica in un luogo d’eccezione qual è il Concept Store Esagono di Caserta, lo spazio dedicato alla

Condividi questo articolo:
Spettacolo

I maggiori premi ed Enzo Avitabile, praticamente “indivisibili”

Maria Beatrice Crisci – Globo d’Oro a Enzo Avitabile per le musiche del film Indivisibili di Edoardo De Angelis. È l’ennesimo premio di un anno strepitoso per il compositore di Marianella. Dopo

Condividi questo articolo:

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply