Doni per tutti, a Marcianise la Befana porterà il regalo sospeso

Doni per tutti, a Marcianise la Befana porterà il regalo sospeso

Claudio Sacco

– In attesa dell’Epifania ha preso il via già da qualche giorno la challenge #regalosospesomarcianise. Come funziona?
#Compra un regalo da donare presso uno dei negozi aderenti all’iniziativa, scatta una foto al regalo o un selfie col regalo, pubblicala sui social e inserisci l’hashtag #regalosospesomarcianise e lascialo al commerciante che si incaricherà di tenerlo a deposito per poi essere ritirato e distribuito alle famiglie.

Gli organizzatori spiegano: «#regalosospesomarcianise è una gara solidale che coinvolge tutta la comunità a sostegno di coloro che in questo momento sono meno fortunati. Si chiede l’aiuto ed il contributo di tutti, una società unita e solidale è quanto di più importante possa esistere. Una società attenta, presente che corre in aiuto del più fragile è ciò che dovremmo consegnare nelle mani dei futuri “grandi”. Nessuno si salva da solo, come ha detto #PapaFrancesco. Aiutando chi è rimasto indietro, aiuto anche me stesso perché rendo più solida e più compatta la struttura sociale nella quale tutti viviamo, me compreso. Ci stiamo accorgendo proprio in questi giorni di epidemia globale di quanto sia importante il concetto di solidarietà».

L’iniziativa ideata e coordinata da amministratori comunali avverrà con la collaborazione della Protezione Civile e dei servizi sociali. «L’evento – aggiungono – mira a raggiungere due obiettivi in questo momento storico: permettere di sostenere le famiglie in difficoltà economica affinché non manchi ai propri bambini e ragazzi un regalo nella notte dell’Epifania ed allo stesso tempo sostenere i commercianti della città di Marcianise che, con i loro negozi, sono l’anima delle nostre strade e della nostra economia.
Sosteniamo le famiglie, sosteniamo i commercianti e facciamo felici bambini e ragazzi». Sulla pagina fb dell’evento l’elenco degli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa e dove chiunque, fino al 4 gennaio potrà lasciare sospeso un regalo».


About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9731 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Cesaro: “Tante azioni concrete per il turismo nel Mezzogiorno”

(Maria Beatrice Crisci) – “Giornate come queste ci aiutano a riflettere e far seguire alla riflessione azioni concrete. Non è possibile che il Sud abbia evidenza eccezionale di risorse culturali

Primo piano

Non solo Reggia, un’Estate da Re anche al Belvedere leuciano

Maria Beatrice Crisci – Non solo la Reggia di Caserta ma anche il Belvedere di San Leucio. Quest’anno “Un’Estate da Re” avrà un nuova location. Giovedì 7 giugno alle ore 12 presso la Sala

Primo piano

“Briciole di bellezza“, al Mann il libro di Filippo Cannizzo

Luigi Fusco -Ritorna l’iniziativa “Lo scaffale del #MANN” al Museo Archeologico Nazionale di Napoli con la presentazione del libro Briciole di bellezza. Dialoghi di speranza per il futuro del Bel