Fondo Ambiente Italiano. L’impegno sul territorio casertano

Fondo Ambiente Italiano. L’impegno sul territorio casertano

Press Liceo Manzoni -La provincia di Caserta è impegnata in moltissime organizzazioni per promuovere il proprio territorio, tra questi l’ente nazionale FAI: Fondo per l’Ambiente Italiano; senza alcun guadagno economico, nasce con il fine di tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano ed educare e sensibilizzare la collettività. “Per il paesaggio, l’arte e la natura. Per sempre, per tutti”. E’ questo il motto che si propone di dare quest’attività, in particolar modo il suo fondatore Marco Magnifico. Durante queste giornate è possibile visitare ville, chiese, palazzi storici, castelli, musei e aree archeologiche. Prendersi cura del patrimonio non significa soltanto occuparsi dei luoghi, bensì anche di come le persone li vivono, guidati da questi valori: conoscenza e competenza, concretezza, coerenza,
indipendenza, qualità, curiosità e ozio operoso.
L’ultima edizione, ovvero quella d’autunno del 2023, è stata una delle più frequentate grazie anche a una numerosa partecipazione dei giovani, immedesimandosi in ciceroni. Nel casertano la scuola più impegnata in questa iniziativa è il liceo Manzoni di Caserta; tra gli alunni che hanno partecipato abbiamo intervistato Martina Angelino: “In queste giornate noi alunni abbiamo avuto la bellissima occasione di sperimentare il volontariato: abbiamo accolto il pubblico e aiutato i visitatori nelle loro difficoltà, ma soprattutto abbiamo potuto apprezzare al meglio uno dei tantissimi patrimoni della cultura della nostra regione. Per questa occasione il palazzo Paternò era interamente allestito con bouquet e vasi di Camelia, destinati anche alla vendita. In due grandi gruppi, e a turno, siamo entrati a contatto con moltissime persone e abbiamo avuto l’occasione di relazionarci con tanti caratteri diversi tra loro, affrontando le nostre paure e riuscendo a superare i nostri blocchi, anche emotivi. Il tutto è stato ovviamente supervisionato dalla preside Adele Vairo in persona e da tanti professori, tra cui la professoressa di storia dell’arte Donatella Sandias, che si occupa dell’adesione del liceo a tantissimi eventi simili.”
Realizzato da: Angelino Martina, Cicala Giusy, Gentile Giulia, Guadagno Eleonora e Salato Isabella Pia.

About author

You might also like

Comunicare il Territorio

Reggia di Caserta. Il sito Unesco grande attrattore culturale

-Il “Giornale delle Arti” ha ritenuto la Reggia di Caserta, sito Unesco, uno tra i cinque monumenti più visitati nel 2021. Fu nel 1750 che il re Carlo di Borbone

Comunicare il Territorio

Ti ci porto io! La magica atmosfera del Natale a Casertavecchia

Liceo Manzoni Press –Hai bisogno di cambiare aria? Natale si sta avvicinando, a pochi passi da Caserta si sente ancora di più, grazie ai mercatini di Natale allestiti a Casertavecchia.

Comunicare il Territorio

Festival di Sanremo, una storia lunga 74 anni

Press Liceo Manzoni -Il mese di febbraio è caratterizzato dal celebre festival della musica italiana: “Festival di Sanremo”. Le origini del festival risalgono al 1951 e da quell’anno il teatro