Frammenti di pensieri, Clara Di Rubba a Palazzo Fazio

Frammenti di pensieri, Clara Di Rubba a Palazzo Fazio

(Comunicato stampa) -Giovedì 16 novembre, alle ore 18, presso Palazzo Fazio, via Seminario campano 12, a cura dell’Associazione Capuanova, riprendono gli incontri dedicati alla poesia e ai poeti campani. Ospite della serata Clara Di Rubba, che presenterà la sua raccolta “Frammenti di pensieri”, Giuseppe Vozza Editore, 2022, con la prefazione del compianto Giuseppe Centore. “E’ l’autrice stessa di questa silloge -scriveva l’illustre poeta capuano Centore, scomparso poco tempo fa- a dichiarare la sua poetica: presa di distanza da parole scialbe e banali, fuga da tortuosi e prolissi pensieri, ricerca e impiego di un eloquio fluido e scorrevole e, infine, un accorto e appropriato utilizzo di epiteti colorati e decorativi atti a
mutare un emistichio cupo in un testo ridente”.
Clara Di Rubba, è nata a Formicola (Ce). Si è laureata in Lettere classiche presso l’Università Federico II di Napoli, dove ha conseguito anche un Dottorato di Ricerca in Filologia. Insegna attualmente Materie Letterarie e Latino presso il Liceo classico di Piedimonte Matese.
Il tema dell’incontro sarà illustrato dal professor Michele Casella. Sarà presente l’editore Giuseppe Vozza. Nel corso della serata non mancherà la musica, ancella discreta ed essenziale del discorso poetico, con la partecipazione di Emmanuele Buonauro, Giorgia D’Angelo e Giovanni Moretta, alunni del Liceo Musicale “L. Garofano” di Capua, che si esibiranno al suono di un vibrafono e di una marimba.

About author

You might also like

Spettacolo

Versi e musica da Radio ZarZak, Bukowski incontra Tom Waits

Enzo Battarra – È un sottoscala sì, ma si trasforma in una stanza delle meraviglie. È il SottoScala di Radio Zar Zak, che già nel nome indica il riferimento musicale ma anche

Comunicati

Confindustria Caserta, borse di studio per 26 giovani

–Confindustria Caserta. L’emergenza sanitaria non ha fermato l’assegnazione delle borse di studio per i figli dei dipendenti delle aziende associate. Il tradizionale appuntamento annuale dell’Associazione di via Roma è giunto

Primo piano

Caserta, non solo mercatini. Arriva la banda di Babbo Natale

Pietro Battarra – L’attesa sta per terminare. La Banda dei Babbo Natale è pronta, infatti, ad invadere il villaggio di piazza Gramsci – viale Douhet, nei pressi della Reggia di Caserta, in occasione del