Francesco Piccolo, la sua “bella confusione” vince il Viareggio-Rèpaci

Francesco Piccolo, la sua “bella confusione” vince il Viareggio-Rèpaci

Redazione

– Lo scrittore casertano Francesco Piccolo con il libro “La bella confusione”, edizioni Einaudi, conquista il premio per la categoria saggistica della 94esima edizione del Premio letterario Viareggio-Rèpaci. La cerimonia di premiazione è in programma domenica 30 luglio in piazza Mazzini a Viareggio. In quell’occasione sarà svelato in diretta il vincitore del premio per la narrativa che vede in concorso Niccolò Ammaniti, Giosuè Calaciura e Sapo Matteucci.

Il Premio, fondato da Leonida Rèpaci nel 1929, è tra i più antichi riconoscimenti letterari d’Italia, vinto tra gli altri da Umberto Saba, Elsa Morante, Carlo Emilio Gadda, Sibilla Aleramo, Italo Calvino, Natalia Ginzburg, Pier Paolo Pasolini, Salvatore Quasimodo, Alberto Moravia, Goffredo Parise, Giorgio Manganelli, Serena Vitale, Sandro Veronesi e Alda Merini.

About author

You might also like

Comunicati

Bimbi comunemente emotivi, vacanze di Natale in biblioteca

– Parte venerdì 23 dicembre alla biblioteca comunale Alfonso Ruggiero di Caserta il progetto ”Comunemente emotivi” rivolto ai bambini da 6 a 11 anni residenti in città. L’iniziativa, finalizzata al

Canale TV

Eleganzissima, recital di Drusilla Foer al Comunale di Caserta

Maria Beatrice Crisci ph Ciro Santangelo -Il Teatro Comunale di Caserta è stata la prima tappa campana per il recital di Drusilla Foer dal titolo “Eleganzissima”. L’intervista per @ondawebtv e

Cultura

Nozze a Pompei, dagli scavi affiora il grande carro cerimoniale

Luigi Fusco – Il Parco Archeologico di Pompei e la Procura della Repubblica di Torre Annunziata hanno reso noto il ritrovamento di uno straordinario reperto archeologico affiorato, in maniera integra,