Future Labs. Il Premio Scuola Digitale va online con il Giordani

Future Labs. Il Premio Scuola Digitale va online con il Giordani

Magi Petrillo

Ed è tutto pronto per il premio scuola digitale 2019 – 2020, la manifestazione finale – fase regionale  organizzata dall’Itis Francesco Giordani diretto dalla preside Antonella Serpico è per sabato 6 giugno e si svolgerà online.

Referente del progetto è il professore Paolo Ciaramella con il supporto tecnico della professoressa Maria Russo. L’appuntamento è a partire dalle 9,30. In collegamento oltre a tutte le scuole coinvolte nel progetto, con la preside Serpico anche Luisa Franzese direttore generale Urs Campania, Simona Montesarchio direzione generale per i Fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale. Quindi, il sindaco di Caserta Carlo Marino. A condurre il premio la giornalista Maria Beatrice Crisci

Queste le scuole del Primo ciclo: Convitto Nazionale “P.Colletta” di Avellino, Istituto Comprensivo “Padre Isaia Columbro” di
Tocco Caudio (BN), Istituto Comprensivo Ruggiero – 3° Circolo di
Caserta, Scuola Secondaria di I° grado “Andrea Belvedere” di Napoli,
Istituto Comprensivo “Gennaro Barra”- Plesso
SSI Posidonia di Salerno.

Queste le scuole del secondo ciclo: Istituto Istruzione Superiore. “A.M. Maffucci”, di Calitri (AV), Istituto Istruzione Superiore “A.M. de’ Liguori”
di Sant’Agata de’ Goti (BN), Istituto Istruzione Superiore “G. Ferraris” di
Caserta, Liceo scientifico “Tito Lucrezio Caro “ di Napoli Un imprenditore competente e…sociale, Istituto Istruzione Superiore “ Mattei-Fortunato“
di Eboli, (SA)

Il Premio Scuola Digitale è una manifestazione promossa dal Ministero dell’istruzione, per il secondo anno consecutivo, per promuovere l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane nell’apprendimento e nell’insegnamento, incentivando l’utilizzo delle tecnologie digitali nel
curricolo, secondo quanto previsto dal PNSD Piano nazionale per la scuola digitale. Il Premio Scuola Digitale 2019-2020 consiste in una competizione tra scuole, che prevede la partecipazione delle istituzioni scolastiche, anche attraverso il coinvolgimento di gruppi di studenti del primo e del secondo ciclo, che abbiano proposto e/o realizzato progetti di innovazione digitale,
caratterizzati da un alto contenuto di conoscenza, tecnica o tecnologica, anche di tipo imprenditoriale, sia da una forte innovazione didattico/metodologica.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9694 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Editoriale

Monda: Le Universiadi a Caserta, una vetrina per la Vanvitelli

Maria Beatrice Crisci  – Stamattina a Roma nella splendida cornice degli Internazionali di tennis al Foro Italiano si è tenuta la presentazione con relativa conferenza stampa delle Universiadi 2019, che

Editoriale

Buona Liberazione! Via ogni male, stop a ogni forma di violenza

Enzo Battarra – Buona Liberazione! Via dai tiranni, dalla sopraffazione, dalla violenza, ma anche da tutti i mali di questo tempo, dalle guerre come dalla pandemia che anche quest’anno non

Comunicati

Monica Maggioni e Nello Scavo, a loro il Premio Buone Notizie

-Monica Maggioni, direttore del Tg1 e già presidente della Rai; Nello Scavo, inviato di guerra di «Avvenire», autore di formidabili inchieste sul traffico di esseri umani; «L’Osservatore di Strada», il