Futuro Remoto, 250mila visitatori. Un successo annunciato

Futuro Remoto, 250mila visitatori. Un successo annunciato

(Luigi D’Ambra)

– Futuro Remoto 2017 ha fatto boom. I numeri sono evidenti. Circa 250.000 i visitatori che hanno consacrato il successo di questa edizione, la trentunesima per la precisione. Evento, ricordiamo, dedicato al tema connessioni. La terza organizzata nel cuore della città di Napoli, in Piazza del Plebiscito.

La manifestazione, partita con la concessione della medaglia del Presidente della Repubblica, ha avuto l’obiettivo di rafforzare il rapporto tra scienza e società, da sempre mission di Città della Scienza ed è stata una vera e propria consultazione di massa sui temi della RIS3 della Regione Campania .

Il nuovo format di Futuro Remoto in Piazza del Plebiscito, che è la più grande manifestazione di social innovation europea, dimostra che è possibile avvicinare i cittadini alla scienza, alla cultura e all’innovazione.

Per 4 giorni Piazza del Plebiscito è stata animata da 100 incontri con ospiti internazionali, esperti e ricercatori, oltre 10.000 dimostrazioni ed esperimenti per un totale di 550 realtà partecipanti all’interno dei 9 padiglioni e delle 12  isole tematiche. Sono stati 2000 i ricercatori che hanno scelto di portare in piazza e mostrare al pubblico quello che avviene ogni giorno nei loro laboratori; 60 le imprese  che hanno preso parte agli appuntamenti ed alla sessione di b2b, svoltasi per la prima volta quest’anno, ed oltre 100 le che scuole hanno trasformato la piazza in un’aula didattica d’eccezione.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Mettilo in agenda! Gli eventi del week end di Carnevale

Emanuele Ventriglia -Non sai cosa fare durante questo fine settimana di Carnevale? Ecco i principali eventi che sisvolgeranno durante questo fine settimana.Venerdì 17 febbraio

Primo piano

Premio Guido Dorso a Luigi Traettino, la cerimonia nel Senato

Claudio Sacco  – Il presidente di Confindustria Caserta Luigi Traettino giovedì 20 al Senato, nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, ha ricevuto il Premio “Guido Dorso”, riconoscimento attribuito a giovani studiosi del Mezzogiorno

Editoriale

Il parlamentino studentesco trova casa nel Sito di Carditello

Pietro Battarra  – Il Real Sito di Carditello ha accolto bambini e ragazzi provenienti da ogni parte del mondo, nell’ambito delle attività di inclusione promosse dalla Fondazione. Nel corso della