Giornalismo per la disabilità, il premio a Paola Severini Melograni

Giornalismo per la disabilità, il premio a Paola Severini Melograni

Roberta Greco -Domani 5 dicembre, alle ore 15, presso la Biblioteca del Dipartimento di Scienze Politiche di Caserta dell’Università degli Studi Luigi Vanvitelli verrà consegnato il Premio per la comunicazione sulla disabilità a Paola Severini Melograni, giornalista che si occupa di comunicazione sociale. Il Premio è stato istituito dall’avvocato Paolo Colombo, Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, “che convinto dell’importanza della comunicazione come fattore di inclusione per le persone con disabilità, ha insignito la dottoressa Severini Melograni per il suo impegno nel far conoscere e riflettere sulle tematiche delle persone con disabilità e per la sua numanità e professionalità nel trattare tali temi promuovendo in concreto una nuova cultura sulla disabilità”.
Alla cerimonia di consegna parteciperanno con il garante per la disabilità Paolo Colombo, Gennaro Oliviero, Presidente del Consiglio Regionale della Campania, il Sindaco di Caserta Carlo Marino, Francesco Eriberto D’Ippolito, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, Carola Barbato, Presidente del Co.Re. Com. Campania.
I lavori vedranno gli interventi del direttore del dipartimento di Scienze Politiche Francesco Eriberto D’Ippolito, Marco Mazzoni presidente Corecom Veneto, Vincenzo Franceschelli vice Presidente Consiglio Nazionale Utenti (Agcom), il giornalista Antonio Salvati, lEnrico Maria Cotugno vice Direttore Servizio Tutela del Consumatore e Virgilio D’Antonio docente di Diritto dell’informazione e della Comunicazione. L’evento vedrà la partecipazione straordinaria di Peppe Barra. A moderare l’evento la presidente Corecom Barbato.

About author

Roberta Greco
Roberta Greco 89 posts

Roberta Greco - Avvocato, ha studiato Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conseguendo la laurea con 110 e lode. Ha studiato presso il liceo scientifico A. Diaz di Caserta. Ha conseguito la certificazione di inglese (C1) ESB e di spagnolo (B2) presso l'Università di Almeria. Attualmente svolge la professione di avvocato ed è consigliere comunale presso il Comune di Caserta. Ha un grande interesse per la politica, il mondo della moda e le altre culture.

You might also like

Primo piano

L’oratorio salesiano semina legalità, stop alle vittime di mafia

Alessandra D’alessandro – “SeminiAmo legalità: Palermo chiama, l’oratorio salesiani di Caserta risponde” è l’iniziativa organizzata dai ragazzi dell’oratorio salesiano dell’Istituto Sacro Cuore di Maria di Caserta con la collaborazione del

Editoriale

Dal Foof a Rai 1, un cane in famiglia è protagonista del sabato

Maria Beatrice Crisci – Il Foof, l’unico museo in Europa dedicato al cane, con sede a Mondragone, e il Plana Resort di Castelvolturno sono le location scelte per «Un Cane in Famiglia»,

Comunicati

Caserta Film Lab, al Don Bosco la proiezione di “Disco Boy”

(Comunicato stampa) – Nuovo appuntamento con il cineforum di Caserta Film Lab presso il Teatro Don Bosco, che martedì 21 novembre presenta “Disco Boy” di Giacomo Abruzzese, con doppio spettacolo