Guglielmi (Fiom Cgil). La DBF minaccia licenziamenti. 35 famiglie per strada

Guglielmi (Fiom Cgil). La DBF minaccia licenziamenti. 35 famiglie per strada

“La Direzione della DBF riconferma la volontà di voler cessare l’attività e ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per tutti i Lavoratori attualmente distribuiti tra la Campania e la Puglia, nonostante il sindacato ed i Lavoratori (negli ultimi anni) abbiano dato massima disponibilità a ragionare di strumenti conservativi (ammortizzatori sociali) alternativi ai licenziamenti”. Così in una nota della Fiom Cgil di Caserta che aggiunge: “Subito dopo aver ricevuto la procedura di licenziamento, è stato chiesto il previsto incontro di esame congiunto ma la Direzione ha pensato bene di ignorare tale richiesta formale. Abbiamo più volte sostenuto che gli attuali problemi economici non sono certamente attribuibili agli operai che, negli anni e con la loro riconosciuta professionalità, hanno sempre garantito massima disponibilità e flessibilità”.
Il sindacato sottolinea ancora: “La FIOM-CGIL di Caserta, la RSU ed i Lavoratori ribadiscono che si opporranno con tutte le necessarie ed opportune iniziative di lotta, per difendere il proprio lavoro.
Per queste ragioni dal giorno la FIOM, unitamente alla RSU, proclama DUE ORE DI SCIOPERO AL GIORNO per tutti i Lavoratori DBF dislocati sui diversi cantieri (anche con le opportune iniziative di visibilità) e comunica il blocco di tutte le attività straordinarie”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9406 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Editoriale

Reset da Covid-19, Caserta si sveglierà senza le “sue” pedane

Enzo Battarra – #iorestoacasa. E intanto la città cambia. Il paesaggio urbano si modifica. Succede così anche a Caserta. Chi è disciplinatamente confinato presso la propria abitazione non percepisce quel

Attualità

Aperti per ferie, e la progettualità non può andare in vacanza

Enzo Battarra (disegno di copertina di Giancarlo Covino) –  Un tempo le ferie d’agosto erano veramente nelle città e nella pubblica amministrazione una sorta di vuoto assoluto. Tutti partivano per qualche

Primo piano

Viva Marx, viva Freud. Sfida comica al Piccolo di Caserta

Al Piccolo Teatro Cts di via Louis Pasteur 6 a Caserta (zona Centurano) ritorna la formula del doppio spettacolo: per sabato 17 dicembre ore 21 è previsto Sigmund & Carlo