Il Festival dell’Impegno Civile fa tappa nella Valle di Suessola

Il Festival dell’Impegno Civile fa tappa nella Valle di Suessola

Claudio Sacco

– C’è grande mobilitazione nella Valle di Suessola per le iniziative programmate per il fine settimana all’insegna della legalità. Prosegue, infatti, da anni in provincia di Caserta l’impegno di Libera e dei suoi Presidi territoriali. Vero è che anche quest’anno in Valle di Suessola, nei comuni di San Felice a Cancello, Santa Maria a Vico, Arienzo, Cervino e a Maddaloni i volontari del Presidio territoriale di Libera sono al lavoro con i propri concittadini e con tanti giovani del territorio che hanno voluto dare un contributo di libertà e di impegno. Sono già partiti i campi estivi e numerosi ragazzi e ragazze hanno raggiunto San Felice a Cancello da tutta l’Italia per vivere con i volontari del presidio territoriale di Libera esperienze di condivisione e di impegno.

Schermata 2017-07-26 alle 16.38.54

Venerdì 28 e sabato 29 tocca a noi! Festival dell’Impegno Civile: “La terra che ci piace testimonianze di impegno civile e cittadinanza attiva”. Venerdì dalle 18 ci sarà Benedetto Zoccola che ha denunciato il sistema camorristico ed è in prima linea alla lotta alla camorra. Benedetto Zoccola è un commerciante di Mondragone (CE) che ha rifiutato di pagare il pizzo alla camorra e anzi, ha denunciato il tutto alle autorità di competenza. La camorra non si è fatta attendere e Benedetto è stato vittima di numerosi vessazioni, tra cui un attentato, che lo ha privato della vista e dell’udito dall’occhio e orecchio destro. Benedetto non si è arreso e ha continuato la sua eroica lotta in nome della giustizia e della legalità.

Sabato mattina ci sarà la presidentessa della commissione parlamentare antimafia l’Onorevole Rosy Bindi, e sarà interessante sentire il suo punto di vista sull’impegno e la cittadinanza attiva come elementi di riscatto sociale e culturale, mentre dalle 18 ci sarà Daniele Sanzone cantante degli A67, con il suo ultimo lavoro “Terra mia” un libro di ricordi, testimonianze, avventure e sguardi che non solo ci racconta uno dei più grandi musicisti del nostro paese, ma ci fanno attraversare parte della storia dell’intera musica italiana.

Schermata 2017-07-26 alle 16.39.20Sarebbe davvero importante, per il lavoro svolto sinora e per quanto c’è ancora da fare in un territorio così complicato, che i cittadini partecipassero alle giornate del Festival, Venerdì 28 e Sabato 29 Luglio. È l’occasione per il territorio per discutere con numerosi ospiti, attivisti, giornalisti e cittadini di impegno civile e cittadinanza attiva. Questo è un modo concreto per dare una mano a ricominciare la risalita in queste terre colpite da disagio, criminalità, inchieste che hanno toccato comunità e amministrazioni locali.

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

FI. Di Costanzo: il partito riparte da chi si è impegnato nell’ultima campagna elettorale

«Forza Italia deve necessariamente ripartire da tutti coloro che hanno partecipato all’ultima campagna elettorale. Sono loro che hanno dimostrato l’amore verso il partito, impegnandosi in un momento che tutti sapevamo

Primo piano

Sulle tracce dell’anima, Antonella Botticelli a Castel dell’Ovo

Luigi Fusco – Sulle tracce dell’anima è il titolo della personale di Antonella Botticelli che verrà inaugurata giovedì 24 giugno, alle 18.30, presso la Sala delle Terrazze in Castel dell’Ovo

Primo piano

Quercia Regina. Martina Perrotta, piccola guest di Mea Culpa

Claudio Sacco  – Ritmi pop e sound celtici schiudono alla voce di Martina Perrotta, la piccola guest di Mea Culpa, secondo album della band uscito ad aprile 2019, ed unica