Il governatore De Luca a Caserta incontra Marino

Il governatore De Luca a Caserta incontra Marino

Oggi pomeriggio il candidato sindaco di Caserta per la coalizione di centrosinistra, Carlo Marino, ha incontrato il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Marino e De Luca hanno prima avuto un colloquio in un bar del centro storico per poi trasferirsi in via Battisti, per partecipare all’inaugurazione dell’Enoteca Provinciale realizzata dalla Camera di Commercio.
«Metteremo a disposizione del Presidente De Luca – ha spiegato Marino – un piano di investimenti da 9 miliardi di euro, che riguarda sia opere materiali che immateriali. Vogliamo creare le condizioni affinché Caserta sia una città capace di intercettare i fondi comunitari necessari a renderla realmente protagonista dello sviluppo dell’intera regione. Solleciteremo con costanza il Presidente De Luca, perché rivolga quella attenzione necessaria a Caserta, che può e deve essere elemento trainante per le altre realtà campane». Marino, poi, ha commentato con favore le dichiarazioni di De Luca in merito al Policlinico: «Sono soddisfatto di quanto affermato dal Governatore. C’è la chiara volontà da parte della Regione di dare un forte impulso per il completamento dell’opera».
De Luca ha sottolineato l’investimento da 2,5 milioni di euro compiuto dalla Regione per portare la grande musica lirica alla Reggia di Caserta, oltre alla volontà, da parte del governo regionale, di potenziare la rete di trasporti, specie per quel che concerne l’Alta Velocità, al fine di attrarre un gran numero di turisti in direzione della città di Caserta. Altra priorità, la realizzazione di un’opera di riqualificazione di viale Carlo III e delle zone limitrofe. Infine, De Luca ha espresso tutto il suo sostegno a Carlo Marino, ricordando come un buon sindaco debba avere «concretezza e piedi per terra. Due doti – ha detto De Luca – che Carlo possiede».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7171 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Sant’Elpidio, quel vescovo venuto dall’Africa per amare Atella

Luigi Fusco – Scappato dall’Africa nel 437 d.C., insieme ad altri undici presuli perseguitati dai vandali di Genserico, Elpidio, il cui nome in greco antico significa “colui che spera in

Arte

Napoli ricorda Jannis Kounellis con il Metro Art Focus Tour

(Mario Caldara) – Era chiamato il “maestro dell’arte povera” che, in forte contrapposizione con l’arte tradizionale, si serve di oggetti comunissimi e realizza installazioni dal forte impatto creativo. Jannis Kounellis

Salute

La migliore ricetta contro il tumore? La prevenzione!

(Beatrice Crisci) – Si sa, la vera ricetta per vincere il tumore è prevenirlo. E in campo di prevenzione gli approcci sono multipli, tutti importanti. Si va dall’alimentazione alla conduzione

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply