Il ministro Martina a Caserta mercoledì prossimo.L’annuncio all’iniziativa di Battarra

Il ministro Martina a Caserta mercoledì prossimo.L’annuncio all’iniziativa di Battarra

Il primo giugno alle 10 il ministro per le politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina sarà a Caserta e visiterà l’Enoteca provinciale. Questo annuncio è stato dato da Corrado Martinangelo, componente della segreteria tecnica del Ministro, nel corso dell’iniziativa politica messa in campo dal candidato al Consiglio comunale di Caserta del Partito democratico Enzo Battarra, vicesegretario cittadino del Pd, sul tema degli orti sociali, agricoltura periurbana, nuova legge sul consumo di suolo e mobilità sostenibile.

“In campo per la città dolce”. Questo il tema dell’incontro, che si è tenuto in via Franco Ferrante 34, nella nuova sede di Prosit 1990, tempio della gastronomia casertana con il suo chef Peppe Russo sempre così attento alla produzione del territorio. Alle pareti gli ironici collage di Maria Gagliardi sul tema del cibo.

Si è trattato di un vero e proprio confronto per una città che deve invertire la rotta. A introdurre i temi ci ha pensato Carlo Scatozza della direzione regionale Pd. È intervenuto poi Nunzio Valentino, direttore provinciale della Cia, ovvero la Confederazione italiana agricoltori. Ha portato la sua esperienza Francesco Pascale dell’Ecomuseo TerraFelix, mentre lo scenografo Simone Lino ha presentato il suo progetto di agricoltura urbana per disegnare la città nuova. Le conclusioni sono state affidate appunto a Corrado Martinangelo, che si è complimentato per l’iniziativa politica su un tema di così grande attualità, aggiungendo che la “città dolce” può nascere soltanto lì dove c’è una terra dolce. L’incontro si è concluso con una degustazione di Guappa, l’unico liquore con latte di bufala campana prodotto dall’Antica Distilleria Petrone di Mondragone.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9566 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Scuola, Itis Giordani. Serpico, ora c’è bisogno di normalità

Maria Beatrice Crisci -«Ritorniamo a scuola. Un’inizio in presenza dopo due anni altalenanti tra presenza, semipresenza e dad». Così la dirigente scolastica dell’Itis Giordani di Caserta, Antonella Serpico, dalle pagine

Primo piano

Palazzo Grauso a Marcianise, domenica apertura straordinaria

Maria Beatrice Crisci -E’ per domenica 25 settembre l’apertura straordinaria di Palazzo Grauso, dimora storica del XIX di proprietà privata a Marcianise. Le visite guidate avranno questi orari. Mattina ore

Primo piano

Il Sacco di Capua, tra convegni e celebrazioni eucaristiche

Luigi Fusco -Non solo rievocazioni storiche ci saranno a Capua in occasione dell’evento dedicato al “Sacco” della città del 1501, ma anche convegni e momenti liturgici in ricordo delle vittime