Il Pam va “Oltre l’immagine”, il concorso fotografico a Parete

Il Pam va “Oltre l’immagine”, il concorso fotografico a Parete

L’ultimo DPCM ha disposto la chiusura di tutti i musei e mostre del territorio italiano. Il PAM – Parete Art Museum ovviamente non fa eccezione, ma tiene a marcare il suo impegno per diffondere la cultura in generale e l’arte contemporanea in particolare. Con questo scopo il comitato organizzatore del museo, sito all’interno del Palazzo Ducale di Parete, ha deciso di portare avanti il concorso fotografico “Oltre l’Immagine”, giunto quest’anno all’ottava edizione. Come ogni anno promotore dell’iniziativa è l’associazione La Tenda, parte integrante della gestione del PAM. Il concorso è aperto a tutti i fotoamatori maggiorenni, ed è possibile partecipare fino al 2 dicembre.

«Il contest – si legge sul testo integrale del bando di concorso – è finalizzato alla selezione di progetti fotografici da esporre all’interno del PAM. Nella sua edizione 2020 è stato inserito all’interno della programmazione della rassegna di arte contemporanea e design Presenze Contemporanee 2020, realizzata dal PAM – Parete Art Museum da giugno 2020 a gennaio 2021. Le finalità dell’intero progetto sono quelle di invitare curatori e artisti alla riflessione sul ruolo del paesaggio nell’esistenza umana, concentrando quest’indagine lungo tre linee concettuali: paesaggio come passaggio, paesaggio come memoria e paesaggio come conflitto».

I partecipanti dovranno inviare all’indirizzo email oltrelimmagine2020@gmail.com un progetto fotografico composto da 3 opere attinenti al tema dell’esposizione. «Sono ammesse – continua il bando – immagini realizzate dall’autore in bianco e nero e/o a colori, immagini scansionate scattate su pellicola (negativa o diapositiva) o realizzate direttamente con apparecchi digitali».

Le fotografie dovranno essere accompagnate da una scheda di partecipazione, disponibile insieme al testo integrale del bando sulla pagina Facebook ufficiale del PAM- Parete Art Museum www.facebook.com/pareteartmuseum/ entro e non oltre le ore 23:59 del 02/12/2020. All’interno del bando sono contenuti anche i dettagli tecnici per l’invio delle foto.

Una commissione tecnica selezionerà i lavori in base a criteri tecnici, estetici e di attinenza al tema del contest, che saranno esposti dal 15 dicembre al 31 gennaio prossimo all’interno delle sale del museo PAM. Essa è composta da: Roberto Monte, curatore e designer, membro del comitato scientifico del PAM-Parete Art Museum e dai fotografi: Gaetano del Mauro, ritrattista ufficiale per il Giffoni Film Festival; Tonia Capriello, fondatrice di Artigianato Fotografico; Salvatore Diana, docente presso Artigianato Fotografico; Raffaele Mariniello, specialista di foto di moda e di architettura, e Carlo d’Angiolella, responsabile della sezione fotografica del PAM-Parete Art Museum. Sarà presente nella commissione anche il sindaco di Parete Vito Luigi Pellegrino, che si avvarrà delle sue competenze professionali di architetto.

Per i due vincitori assoluti del concorso sono previsti due premi in denaro: il primo, del valore di 500 euro, assegnato dalla giuria tecnica, il secondo di 200 euro assegnato dalla giuria popolare.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8825 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Arte

Reggia di Caserta, Red Ronnie al finissage di “Tempus-Time”

Claudio Sacco – Finissage per la mostra “Marco Lodola – Giovanna Fra. Tempus – Time” alla Reggia di Caserta che ha visto oltre duecentomila persone dalla sua inaugurazione. Domenica 16 settembre alle

Primo piano

Dal Casavecchia alla gara del solco, fondi regionali ai Comuni

Claudio Sacco  – Sono tanti i comuni del Casertano i cui progetti sono stati ammessi al finanziamento per il Poc Campania 2014/2020 – Linea strategica «Rigenerazione urbana, politiche per il turismo

Cultura

Touring Club Italiano, al via la campagna di sensibilizzazione

Luigi Fusco -È partita la nuova campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi del Touring Club Italiano. Fino al 26 settembre prossimo, gli interessati potranno aderire all’iniziativa promossa nell’ambito del progetto