Il pan ruralis di Pietro Sparago, un panettone salato e vincente

Il pan ruralis di Pietro Sparago, un panettone salato e vincente

Maria Beatrice Crisci

– Il maestro pasticciere casertano Pietro Sparago, titolare di Re di dolci (via Cilea), ha conquistato il secondo posto nell’ambito del primo contest gastronomico nazionale incentrato sui grandi lievitati salati. Il concorso “Una Mole di panettoni salati” era aperto a tutti i pastry chef lievitisti italiani. Di grande prestigio la giuria tecnica davanti alla quale il patry chef casertano, socio Confcommercio Caserta, ha potuto sfoggiare la sua creatività. Tanti gli “artisti del lievito madre” arrivati da tutta Italia che si sono sfidati in una golosa e originale competizione presentando ciascuno il proprio panettone salato. Il pan ruralis o pane di campagna questo il nome che il maestro Sparago ha dato al panettone salato da lui proposto. Un panettone salato realizzato con tutti i prodotti tipici del territorio casertano dall’olio extravergine d’oliva che arriva da Caiazzo, il pomodoro e le olive da Villa Santa Croce (la frazione del Comune di Piana di Monte Verna), il formaggio caprino da Giano Vetusto e la cipolla di Alife. “Una vittoria del territorio casertano e non solo mia”, commenta con grande soddisfazione il pastry Chef originario di Castelmorrone.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7143 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Confesercenti Caserta, segnali incoraggianti dal turismo

“La presenza di turisti in città in questo mese di agosto ci lascia ben sperare per il futuro – commenta Salvatore Petrella, presidente di Confesercenti Provinciale di Caserta – i

Primo piano

Premio Scuola Digitale, in Campania si cresce nell’innovazione

Alessandra D’alessandro – L’istituto Capraro di Procida e il liceo scientifico Tito Lucrezio Caro di Napoli sono i vincitori del Premio Scuola Digitale nella fase regionale. La manifestazione, giunta alla

Arte

«Colorful», l’artista Bruno Donzelli fa tappa nella Capitale

Maria Beatrice Crisci – «Colorful» è il titolo della mostra che l’artista Bruno Donzelli ha inaugurato nei giorni scorsi a Roma nella Galleria Fidia Arte Moderna (via Angelo Brunetti n.49).

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply