Il RunningParty conquista Caserta. Ecco come correre divertendosi

Il RunningParty conquista Caserta. Ecco come correre divertendosi

(Redazione) – Correre per stare bene e in forma, ma anche per divertirsi. Così il RunningParty a Caserta.  Un successo davvero inaspettato. Oltre 150 persone tra atleti, sportivi ed appassionati della disciplina si sono ritrovati alle 5.50 di stamattina nel piazzale antistante il Bar Boys. Qui infatti si sono raccolte anche le ultime iscrizioni fino alle 5,45 e naturalmente sono state distribuite le mitiche magliette personalizzate.

Schermata 2016-06-17 alle 19.17.46Alle 5.50 come previsto la partenza del gruppo del RunningParty per il giro cittadino sotto la supervisione dei vigili urbani che hanno così garantito che tutto procedesse con tranquillità lungo il percorso prestabilito. “Il giro, di circa 5 Km, si è concluso – ci raccontano gli organizzatori – alle ore 06.30 sempre nel piazzale del BarBoys. Successivamente come promesso abbiamo dato il via ad una sana e ricca colazione offerta dal team del RunningParty. Alle ore 7  saluti, baci e abbracci per tornare alle nostre normali attività quotidiane”. Un plauso va sicuramente agli organizzatori che hanno saputo trasformare in una bella occasione di incontro e di divertimento una semplice corsa per la città. Ma cosa è il RunningParty? Il RunningParty – ci raccontano – è un gruppo di persone (Vincenzo de Matthaeis della Dinamika ASD di Caserta, Rosario Rondinone del BarBoys di Caserta, Francesco Rivetti del GSD Amatori di Caserta) innamorate del running che un giorno hanno deciso di fare qualcosa di divertente … correndo … nella loro città. Così nasce Running Party, un progetto sociale che mira al coinvolgimento delle persone nella pratica del running e del movimento in genere inteso come «sano stile di vita» e non necessariamente come competizione!”. Ecco allora il loro slogan: “Seguici e ci divertiremo insieme … correndo!!!”. Loro di certo non si fermano e già pensano al prossimo evento.

Schermata 2016-06-17 alle 19.11.19

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7163 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Arterrima Caserta, folla di “assaggiatori” nel Donzelli art day

Regina Della Torre  – ph Carlo Riccio – A Caserta e in provincia il 13 ottobre, la quattordicesima edizione della Giornata del Contemporaneo, ha significato Bruno Donzelli. È stata solo la galleria casertana

Primo piano

A Officine Teatro di San Leucio c’è “Codice Nero”

Codice Nero è il titolo dello spettacolo in scena stasera e domani domenica 29 ottobre (ore 19) ad Officine Teatro di San Leucio. Vincitore del Festival Young Station 8, semifinalista Premio Scenario 2015,

Stile

Ma quanto è vecchia la Befana? Dai riti pagani approda al web

Luigi Fusco – La Befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte, con le toppe alla sottana, viva viva la Befana. Sono i versi della nota filastrocca dedicata alla

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply