Immigrati in corteo a Caserta per i loro diritti

Immigrati in corteo a Caserta per i loro diritti

Alcune migliaia di immigrati (circa cinquemila, secondo la Questura, settemila per gli organizzatori) hanno preso parte al corteo organizzato a Caserta dal “Movimento Migranti e Rifugiati” e dal “Centro Sociale ex Canapificio”. Il corteo è partito dalla stazione ferroviaria e si è poi concluso in piazza Vanvitelli. Qui una delegazione ha incontrato il questore di Caserta Francesco Messina al quale ha chiesto di impegnarsi per ridurre i tempi di decisione delle Commissioni territoriali sull’ asilo politico.

immigrati 2

immigrati 3I manifestanti hanno mostrato striscioni ed urlato slogan per rivendicare “canali di ingresso umanitari che evitino le stragi in mare”, permessi di lavoro per “i tanti stranieri sfruttati”. Chiesta anche l’ istituzione da parte della prefettura di Caserta di un tavolo permanente con Governo, Regione e Comuni per intervenire sul territorio, in cui esistono centri come Castel Volturno dove si trovano oltre diecimila immigrati irregolari, per azioni di integrazione sociale ed economica.

Fonte: comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8422 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

A spasso nella storia tra i filari dell’Ager Falernus e Calenus

Claudio Sacco – Filari di Storia è il pacchetto turistico targato a Terre del Falerno che prevede visite a uno dei comprensori archeologici e agrari, l’Ager Falernus e l’Ager Calenus, più esclusivi

Spettacolo 0 Comments

Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere al Comunale

Claudio Sacco – «Il Padre» di Florian Zeller è lo spettacolo in scena sabato 30 marzo alle ore 20.45, e domenica 31 marzo alle ore 18 al Teatro Comunale Costantino Parravano di

Primo piano 0 Comments

Quanti premi per Enzo Avitabile, merita proprio una medaglia

Maria Beatrice Crisci – I due Nastri d’Argento per le composizioni musicali del film Indivisibili sono solo gli ultimi riconoscimenti attribuiti al maestro Enzo Avitabile. Martedì prossimo, infatti, alle 12

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply