Impianti cocleari, l’Ospedale di Caserta torna all’avanguardia

Impianti cocleari, l’Ospedale di Caserta torna all’avanguardia

L’Unità operativa Otorinolaringoiatria dell’Azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta ha ripreso, dopo anni di interruzione, gli interventi di impianto cocleare per la cura dei pazienti affetti da sordità profonda. Nella giornata di ieri l’équipe otorinolaringoiatrica, diretta dal dottor Marco Manola, ha infatti operato un paziente che, a causa di un incidente stradale, aveva perso l’udito bilateralmente e che, grazie all’impianto, riconquisterà la possibilità di sentire.

Il direttore generale dell’Aorn Caserta Gaetano Gubitosa e il direttore sanitario Angela Annecchiarico hanno sostenuto con forza la ripresa degli interventi di impianto cocleare, favorendo una programmazione biennale con l’acquisto di 26 dispositivi da impiantare. L’Unità operativa Otorinolaringoiatria, che è centro di riferimento regionale in Campania per gli impianti cocleari, vanta un’esperienza di oltre dieci anni nella selezione, cura e riabilitazione dei pazienti con sordità profonda, i quali con questo tipo di intervento hanno la possibilità di ripristinare la funzione uditiva e, quindi, migliorare nettamente la loro qualità di vita.

L’intervento di impianto cocleare – spiega il dottor Manola – viene praticato in anestesia generale con l’ausilio del microscopio e consiste, con accesso mini-invasivo, nel posizionare un filo corredato di elettrodi all’interno della coclea, dove si va a stimolare il nervo acustico. Il paziente viene dimesso in tempi brevissimi”. L’Unità operativa Otorinolaringoiatria conta 12 posti letto ed è particolarmente attiva nei settori della chirurgia oncologica laringea e testa-collo e della chirurgia endoscopica del naso e dei seni paranasali.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7330 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Porte aperte nel weekend all’Accademia musicale Yamaha

Pietro Battarra – “Il metodo Yamaha è il sistema di insegnamento musicale ideale per tutti e per questo invito a non perdere l’opportunità di conoscere la nostra offerta formativa musicale.

Cultura 0 Comments

Il Natale dopo il Natale! Gli ortodossi festeggiano il 7 gennaio

Luigi Fusco – Sembrerà strano, ma dopo l’Epifania tornerà a essere Natale; non per i cristiani fedeli della chiesa di Roma, bensì per gli ortodossi, cioè i credenti di nazionalità

Primo piano 0 Comments

Premio Scuola Digitale, l’Itis Giordani si conferma istituto polo

Maria Beatrice Crisci – Per il terzo anno consecutivo l’Itis Giordani di Caserta guidato dalla preside Antonella Serpico si conferma scuola polo del Premio scuola digitale, sia per la fase

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply