Incendio bene confiscato. La Cgil denuncia l’episodio

Incendio bene confiscato. La Cgil denuncia l’episodio

La Cgil, lo Spi e la Flai della Campania e di Caserta denunciano il grave e vile atto che si è consumato la notte scorsa su un bene confiscato al clan Zagaria, in uso all’associazione Nero e Non Solo-Arci. L’episodio si è verificato a Santa Maria la Fossa dove è stato dato fuoco all’impianto idrico necessario all’irrigazione del campo.

Nella nota del sindacato si legge: “La rabbiosa iniziativa camorristica è da ascriversi al fatto che su quel sito si stanno tenendo i campi della legalità che vedono interessati giovani e accompagnatori provenienti da ogni parte d’Italia.

La camorra non ci intimorirà – dichiara la segretaria della Cgil di Caserta Camilla Bernabei (foto) – con i suoi atti vandalici che non fermeranno il nostro impegno che continua con responsabilità e passione per indicare a tutti, partendo dai giovani, che la strada della legalità e della lotta alle mafie tra queste quella alla camorra, è l’unica che dà a questo Paese la possibilità di riscattarsi e risorgere.

Chiediamo alle istituzioni – continua Paolo Masia della Cgil Campania – a cui abbiamo già denunciato il vile attentato, di adoperarsi per garantire il massimo della sicurezza, consapevoli che sui beni confiscati e restituiti alla legale produzione di mercato, si gioca la definitiva battaglia dello stato contro le mafie comunque denominate”.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9299 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Associazione Petteruti, aperto il bando per la borsa di studio

Claudio Sacco – Da oggi fino al 31 dicembre sarà possibile partecipare al bando per una borsa di studio di 5mila euro messa a disposizione dall’Associazione Alessandro Petteruti per giovani

Attualità

Giornalismo investigativo, al via il corso di Agrorinasce e Ucsi

Luigi D’Ambra – La terza edizione della scuola di giornalismo investigativo prende il via questo pomeriggio alle ore 15. L’iniziativa è organizzata dal consorzio Agrorinasce e dall’Ucsi Caserta a Casal

Attualità

Al Cinema per la Parità, premio all’Itis Giordani della Serpico

Redazione -Grande debutto dell’Adgi Caserta, con il Premio legalità cittadinanza pari opportunità “Io sono Italia!” seconda edizione. L’evento al Cinepolis di Marcianise. Premiato l’Itis & LS “F. Giordani” di Caserta