Inseparabili anche d’estate! Cani in vacanza

Inseparabili anche d’estate! Cani in vacanza

(Beatrice Crisci) – Vacanze da cani? Sì, grazie! Sembra un paradosso, ma in realtà non è così. Ormai è una consuetudine: cani, gatti e altri animali da compagnia, tutti in vacanza con il proprio padrone. E i dati ne danno conferma. Per chi si muove in treno, si registra infatti un boom di vendite dei biglietti riservato ai pets. D’altro canto, basta fare un salto in una qualsiasi stazione cittadina, per scorgere l’insolito aumento di trasportini e museruole fra i turisti in partenza. Trenitalia ha fatto sapere che, rispetto allo scorso anno, il numero di ticket per i cani di media e grossa taglia è raddoppiato: 28mila i biglietti emessi, da inizio estate 2016. E solo nel mese di agosto, in virtù anche di un prezzo promozionale di 5 euro, ne sono già stati staccati 15 mila. Nel 2014 e nel 2015, le ferrovie statali aveva trasportato poco più di 10mila cani di media e grossa taglia e circa 50mila di piccola taglia, che solitamente non pagano biglietto.

Schermata 2016-08-13 alle 11.50.59

Notizia più che felice è poi quella che arriva dall’Ente nazionale protezione animali che fa sapere anche di un calo nel numero dei cani abbandonati, se si fa un confronto con il numero degli animali in ingresso nei canili, rispetto al 2015.  Questi dati stanno a significare che c’è un aumento della consapevolezza, da parte delle persone, che quando si compra un cane non si ha a che fare con un giocattolo o un peluche. Un animale comporta attenzioni e cure. In aggiunta, molte iniziative come biglietti agevolati sui mezzi di trasporto o hotel e spiagge attrezzate a loro misura hanno disincentivato comportamenti deplorevoli come gli abbandoni. Sta di fatto che ormai organizzare le vacanze con gli amici a quattro zampe è davvero molto semplice. Basta dare un’occhiata su internet e c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Le strutture turistiche e ricettive in Italia che accettano animali da compagnia sono, dunque, davvero tante con buona pace e tranquillità dei piccoli amici. 

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7909 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

La Via delle Bontà passa per Alife, tra cipolle e fagioli

(Redazione) – Martedì 9 agosto, a partire dalle ore 19, Alife ospita la prima edizione di “Via delle Bontà”, un incontro di sapori della Campania Felix. Chef e produttori si

Senti chi parla, i cani ci guardano. E vivono in armonia con noi

Simone Lino – Avete presente quando un bambino vi guarda negli occhi, per poi girarsi verso un oggetto indicandolo e poi tornare nuovamente a guardarvi negli occhi? Ebbene, quel tipo

Primo piano 0 Comments

Unità Grande Pompei, incontro stampa per cambio al vertice

Luigi Fusco – Mercoledì 30 giugno il generale di divisione dei Carabinieri Mauro Cipolletta concluderà il suo mandato da direttore generale del Grande Progetto Pompei – Unità Grande Pompei. Ad

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply