Jazz in vigna, serata tra musica cibo e vino nei campi Flegrei

Jazz in vigna, serata tra musica cibo e vino nei campi Flegrei

-Ottavo appuntamento col “Jazz in vigna” per sabato 10 settembre a partire dalle ore 21.00 nella splendida location dell’Agriturismo Il Gruccione della famiglia Iovino. Un’oasi al centro dei Campi Flegrei con uno splendido panorama sul golfo di Pozzuoli. Serate all’insegna dell’enogastronomia tra i colori e i profumi del tramonto puteolano e l’ottima musica dei Quartieri Jazz, che dopo le degustazioni dei prodotti tipici della natura, delizieranno gli ospiti con uno splendido scenario tra i vigneti del Montespina. Un connubio studiato ad hoc alla ricerca di un piacere autentico che coinvolga tutti i sensi.


A salire sul palco i Quartieri Jazz ed il loro Neapolitan Gipsy Jazz con Mario Romano alla chitarra classica, Marco Ciardiello al piano, Dario Franco al basso ed Eugenio Fabiani alla batteria. La storica formazione presenterà al pubblico un viaggio musicale attraverso i loro due album: “ ‘E strade ca portano a Mare” e l’ultimo lavoro discografico “Le 4 giornate di Napoli” ispirato alla rivolta partenopea.

Il loro sound frizzante e sanguigno riproduce i colori e gli umori della magica e vivace realtà della città.

Un jazz in cui predomina l’aspetto compositivo, dal sapore indiscutibilmente mediterraneo, capace di affascinare con suggestioni derivanti da differenti culture musicali e al contempo di trascinare il pubblico nei momenti più ritmati.

FORMULA DELLA SERATA:

Una serata a portata di tasca (20 euro) e prevede:

• Assaggio di Casatiello

• Primo pasta patate e provola

• Concerto del gruppo Quartieri Jazz

• 1 Calice di Falanghina o Piedirosso

• Ampio parcheggio gratuito

Un estratto del Jazz in vignahttps://www.youtube.com/watch?v=hhyoPMVSzsg

Jazz in Vigna a Pozzuoli: prezzi, orari e date

Quando: sabato 10 settembre ore 21.00

Dove: Tenuta Il Gruccione in via San Gennaro Agnano, 63 Pozzuoli (lato Napoli)

Prezzo biglietto: degustazioni e concerto 20 euro

Contatti e informazioni: info e prenotazioni 340.489.38.36 mail: quartierijazz@live.it

Evento facebook: https://www.facebook.com/events/602575701352887

 • Sito ufficiale: http://www.quartierijazz.com

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9636 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Partigiani del bene, artisti uniti sul web per don Peppe Diana

Maria Beatrice Crisci – Tanti straordinari artisti e partigiani del bene, tutti insieme per un canto libero per don Peppe Diana. Domani 19 marzo sarà il 27esimo anniversario dalla sua

Primo piano

La Magia de las Matemáticas, al Manzoni tra magia e matematica

(Comunicato stampa) -Il liceo linguistico A. Manzoni – unico ormai da anni punto di riferimento del territorio grazie alla sua offerta formativa di qualità – apre le porte ad un

Primo piano

Liceo Quercia, al via il progetto di prevenzione Giovane Cuore

(Comunicato stampa) -“La Settimana del Giovane Cuore”: questo il progetto di prevenzione che vede impegnati circa 500 studenti -classi 4 e 5- del Liceo ” Federico Quercia” ,di cui e’