La città che vorrei, gli studenti scrivono la Caserta post-Covid

La città che vorrei, gli studenti scrivono la Caserta post-Covid

Claudio Sacco – L’associazione Gianluca Sgueglia, in qualità di capofila insieme al Comitato Cittadino “Caserta Young”, in partnership con l’assessorato alla Cultura della Città di Caserta, il Liceo Scientifico Diaz e la Coldiretti, ha promosso il progetto “La città che vorrei dopo il Covid-19: nuovi stili di vita e nuove possibilità”, rivolto ai giovani studenti degli istituti superiori di Caserta iscritti al terzo, quarto e quinto anno.

“L’iniziativa – spiega l’assessora alla Cultura Lucia Monaco – è indirizzata a sollecitare i giovani, in un momento di distanziamento sociale imposto dalle misure di emergenza sanitaria, ad esprimere le loro considerazioni. Questa sorta di gara culturale che proietta l’attenzione degli studenti verso un futuro positivo – dice ancora l’assessora – prevede l’assegnazione di tre borse di studio messe a disposizione dall’associazione, rispettivamente del valore di 500, 400 e 300 euro, a favore degli allievi che avranno presentato il lavoro più interessante sul tema indicato. L’iniziativa è volta, altresì, a promuovere la consapevolezza, il coinvolgimento dei giovani studenti casertani nella definizione di un modello di città del quale si sentano partecipi e nel quale si sentano responsabilizzati. Di qui il titolo: “La Città Che Vorrei dopo il Covid-19: nuovi stili di vita e nuove possibilità”. In sostanza, un’importante occasione affinché i giovani studenti casertani possano essere protagonisti nella costruzione di proposte e soluzioni per migliorare una città che ha grandissime potenzialità di sviluppo e può riuscirci solo grazie al contributo sempre più forte e sempre più consapevole dei propri cittadini”.

Date le condizioni di emergenza presenti al momento a causa del Covid-19, gli studenti che aderiranno all’iniziativa lo faranno attraverso l’utilizzo dei mezzi e delle tecnologie di comunicazione che il Web mette a disposizione, e nelle modalità meglio specificate nel regolamento.

A conclusione dell’iniziativa, quando la giuria – individuata in accordo tra i partner – avrà scelto i tre elaborati migliori e quando l’emergenza Covid-19 sarà stata superata, sarà organizzato l’evento conclusivo che vedrà la partecipazione di relatori che raccoglieranno le riflessioni degli studenti, attivando un dibattito nel quale sarà possibile individuare e tracciare le nuove possibilità per la città di Caserta. Per maggiori dettagli si può consultare il sito del Comune. http://www.comune.caserta.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_2085.html

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 5976 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo

Quotidiana Mente, il lessico famigliare visto da Aurora Leone

Enzo Battarra – Nel nome del padre, verrebbe da dire. Era domenica 13 marzo 1994 quando si scriveva sul quotidiano Il Giornale di Napoli dello spettacolo che il giorno dopo,

Spettacolo

Body & Soul al Golden Gate di Pozzuoli

Regina Della Torre – Neuhm compie 6 anni e celebra il suo compleanno e i suoi successi con il “papà dei party house”: Body & Soul. Appuntamento sabato 11 novembre,

Attualità

La Vanvitelli per l’Universiade, presentazione alla Jean Monnet

Maria Beatrice Crisci  – Il Magnifico Rettore dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” Giuseppe Paolisso e il sindaco di Caserta Carlo Marino apriranno la conferenza “La Vanvitelli per l’Universiade 2019” nell’aula

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply