La JuveCaserta vince a Torino per 83-87. Il sorpasso nel quarto periodo.

La JuveCaserta vince a Torino per 83-87. Il sorpasso nel quarto periodo.

Enzo Battarra       Vince la JuveCaserta. Supera al Palasport Ruffini la Manital Torino per 83-87. Ed è stata veramente un’impresa, visto che il successo è stato costruito nel quarto e ultimo periodo.
La partita inizia con i locali molto determinati, tanto da realizzare ben 30 punti nel primo quarto. Per gli ospiti i punti sono 22. Nel secondo periodo sono ancora i torinesi a spingere, aggiudicandosi anche questo quarto per 21-18. Si va al riposo con i piemontesi in vantaggio per 51-40.
Dopo l’intervallo lungo i casertani iniziano a macinare più gioco e riescono a guadagnare qualche punto nel terzo quarto, concluso sul 19-21, ma il vantaggio dei locali è sempre consistente: 70-61. Ma ecco che nell’ultimo periodo i ragazzi di Sandro Dell’Agnello staccano nettamente i torinesi, grazie a una difesa che permette la realizzazione agli avversari di soli 13 punti, a dispetto dei 26 totalizzati dai bianconeri. Finisce così 83-87. La JuveCaserta sorride, con due atleti a 21 punti: Micah Downs e  Viktor Gaddefors.
Prossimo appuntamento domenica 31 gennaio al PalaMaggò alle ore 18,15. Avversaria di turno la Vanoli Cremona.

About author

You might also like

Primo piano 0 Comments

Stop psoriasi, a Caserta il convegno sulle nuove cure

Maria Beatrice Crisci – “Sono orgoglioso che l’aggiornamento della nostra unità operativa di Dermatologia avvenga all’interno dell’ospedale, avvalendosi del fondamentale contributo di docenti universitari e di clinici illustri della Vanvitelli,

Attualità 0 Comments

Covid19, donazioni dai commercialisti di Caserta pro Ospedale

Maria Beatrice Crisci – «Questa assurda situazione di rischio sta mettendo a dura prova tutto il sistema Italia e collassando le nostre strutture sanitarie, fortemente compromesse dalle crescenti necessità e

Primo piano 0 Comments

Franco Pepe cavaliere della Repubblica, la sua pizza è storia

Maria Beatrice Crisci – Anche l’ex ministro delle Politiche Agricole e Forestali e poi dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio a Caserta per festeggiare l’amico Franco Pepe, maestro pizzaiolo, insignito nel giorno

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply