La vecchietta arriva qui, Befana solidale al parco degli Aranci

La vecchietta arriva qui, Befana solidale al parco degli Aranci

– La Befana ha sbagliato indirizzo e i doni li ha portati in villetta! Il comitato Parco degli Aranci ha organizzato la seconda edizione dei doni solidali “Chi può doni chi non può prenda”! Appuntamento è per martedì 4 gennaio dalle 10,30 nella villetta al Parco degli Aranci. «L’anno scorso abbiamo fatto la prima edizione della befana solidale. Ripetiamo questa bellissima iniziativa! Saremo presenti in villetta con due postazioni. Nella prima chiunque vuole può donare qualcosa, nell’altra chi ha bisogno può prendere per se stesso o perché vuole fare un dono e non ha la possibilità. L’unica raccomandazione è di portare cose non utilizzate riciclate o addirittura nuove in buono stato proprio perché sono delle cose che vanno a fare la felicità di un’altra persona un vero e proprio regalo. Inoltre nella nostra villetta quest’anno introduciamo una grande novità cioè potete donare anche cibo per i gattini della colonia che è gestita amabilmente da una delle nostre volontarie che aspetta i vostri doni». Il comitato raccomanda poi: «Il tutto avverrà nel massimo rispetto delle normative anti contagio. Si potrà accedere in villetta soltanto con la mascherina ffp2, mantenendo sempre il distanziamento anche se all’aperto».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7931 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

Obesity Day, l’Ospedale mette in campo Mario Parillo

Claudio Sacco – Come di consueto il 10 ottobre è la giornata dell’Obesity Day. A Caserta il coordinamento delle attività per questa ricorrenza è stata affidata all’endocrinologo Mario Parillo dell’Azienda

Primo piano 0 Comments

Think Jazz. A Casapozzano c’è anche Enrico Pieranunzi

Il “Think Jazz” giunge alla seconda edizione. L’appuntamento è nel primo fine settimana di agosto a Casapozzano di Orta di Atella. Ed è proprio la piazza centrale dell’antico borgo atellano a ospitare

Primo piano 0 Comments

Acli Caserta, sportello online per sostegno didattico a famiglie e studenti

-Le Acli di Caserta hanno sempre perseguito il proposito di connettere generazioni diverse, per valorizzare un rapporto prezioso, quello tra persone più adulte e più giovani, che è una ricchezza

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply