L’Adusbef incontra a Caserta azionisti, obbligazionisti e risparmiatori

L’Adusbef incontra a Caserta azionisti, obbligazionisti e risparmiatori

Redazione -L’ A.D.U.S.B.E.F   ha convocato per il giorno 13 febbraio 2020 alle ore 11,30 p/o la Sala Camino della CAMERA DI COMMERCIO DI CASERTA   una conferenza stampa, aperta ad azionisti, obbligazionisti e risparmiatori in generale, per fare il punto della situazione nella vicenda BPB e per parlare delle azioni che l’associazione porrà in essere a tutela dei cittadini coinvolti.

Si tratta – dichiarano gli avvocati  Vincenzo Laudadio e Maria Teresa De Bottis, rispettivamente   Vice presidente di Adusbef Puglia e Delegata Adusbef per la città di Caserta e Provincia  –  dell’ennesimo incontro con i risparmiatori indetto dall’Associazione da quando nel lontano 2015, dopo la legge Renzi che obbligava le banche popolari con attivo patrimoniale superiore a 8 miliardi a trasformarsi in SPA, Adusbef, decise di impugnare dinanzi al TAR prima ed al Consiglio di Stato detta norma che privava i risparmiatori del diritto di recesso e del valore delle loro azioni.

Durante la conferenza stampa i rappresentanti di Adusbef, da un lato tenderanno a fare il punto di 5 anni di lotte sul campo e, dall’altro, rappresenteranno quali azioni la Associazione ha avviato ed intende avviare sotto diversi fronti: giudiziario e di sistema.

Si renderà conto dell’incontro avuto lo scorso 04 febbraio con i Commissari della Banca durante il quale le Associazioni dei Consumatori riconosciute a livello nazionale,  tra cui ADUSBEF, hanno avanzato le loro richieste di  aggiornamenti sulle prospettive di stabilità della banca e di negoziabilità delle azioni, per stilare un piano di tutela di azionisti ed obbligazionisti subordinati, e soprattutto per introdurre da subito misure di ristoro per gli stessi e per garantire l’osservanza delle decisioni di soccombenza dell’ACF, finora disattese.

Accanto alle azioni civili, Adusbef sarà presente anche nei processi penali: ad oggi, infatti, esistono diversi filoni di indagine ancora in fase di studio da parte della Procura e che se dovessero sfociare in giudizi penali vedrà Adusbef costituirsi parte civile accanto ai suoi soci.

Adusbef rimane a disposizione dei propri associati e di tutti coloro che fossero interessati ai seguenti indirizzi mail ADUSBEFUTENTI@GMAIL.COM o presso tutti gli sportelli dell’associazione presenti su tutto il territorio nazionale, consultabili al sito www.adusbef.it/sedi.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8254 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Premio Bianca d’Aponte, Isotta vince il contest per cantautrici

– È stata la senese Isotta a vincere il Premio Bianca d’Aponte 2021, insieme alla menzione per la migliore musica. A Miriana Faieta di Chieti è andato il premio della critica “Fausto Mesolella” e la menzione per la migliore interpretazione. Il

Comunicati 0 Comments

Caserta, dopo lockdown riapre il Museo d’arte contemporanea

Claudio Sacco -Nel cuore di Caserta c’è il Museo di Arte Contemporanea, in via Mazzini al civico 16, presso il Complesso Sant’Agostino. Il Mac riapre oggi alle 18. Ad annunciarlo

Attualità 0 Comments

Microcredito e giovani. Workshop al Belvedere di San Leucio

Claudio Sacco – “L’iniziativa nasce con lo scopo di informare la comunità casertana sulla possibilità di accesso al credito agevolato per l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali rivolte ai giovani o

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply