L’Arbitrato, un efficace strumento alternativo di giurisdizione

L’Arbitrato, un efficace strumento alternativo di giurisdizione

Maria Beatrice Crisci

WhatsApp Image 2019-05-30 at 15.25.48– «L’Arbitrato può sicuramente avere un ruolo nuovo oltre che un effetto positivo sempre più importante. E’ sicuramente uno strumento che va incontro alle istanze delle società che hanno bisogno di un aiuto sempre più professionale». Così il giudice del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere Giovanni D’Onofrio a margine del convegno sul tema: “L’Arbitrato. Uno strumento per la gestione delle controversie”. L’iniziativa si è tenuta presso la Sala Convegni dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed esperti Contabili di Caserta in Via Galilei, 2. Ad organizzare l’evento con l’Ordine dei Commercialisti, la Camera Arbitrale, il Consiglio Notarile di Santa Maria Capua Vetere e Ordine degli Avvocati del Foro di Santa Maria Capua Vetere.

Dopo i saluti del presidente Luigi Fabozzi, di Adolfo Russo Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere e di Alessandro de Donato Presidente Consiglio Notarile Santa Maria Capua Vetere, gli interventi. Le relazioni di Antonio Santagata Presidente Camera Arbitrale “Terra di Lavoro”,  il giudice Giovanni D’Onofrio Giudice e Antonio Sciaudone Avvocato Foro di Santa Maria Capua Vetere. «I commercialisti – ha sottolineato il giudice D’Onofrio – sono quelli che hanno in mano gli statuti e le regole delle società, sta a loro utilizzare nel migliore dei modi lo strumento dell’Arbitrato. Importanti, dunque, sono questi incontri per informare e comunicare questa opportunità. Vero è che se tale “strumento” si sviluppasse in modo effettivo si potrebbe avere una seria risposta ai ai problemi della giustizia e anche per dare credibilità al Paese».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8277 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Caserta. Il sound di Mantovanelli è per Maria, l’ancilla Domini

Maria Beatrice Crisci – Rientra nel programma casertano Happy Theatre, Comunalia 2017/18, il concerto dedicato alla Madonna e più in generale alle donne e alle madri. Il titolo è “Ecce Ancilla Domini.

Primo piano 0 Comments

Capua, al FaziOpen Theather va in scena «Sala d’attesa»

Emanuele Ventriglia -«Sala D’attesa», è questo il titolo dello spettacolo teatrale che si terrà domenica 27 febbraio dalle ore 19,30 presso la Sala Teatro di Palazzo Fazio, FaziOpen Theather di

“Io mangio italiano”, vincente la “chitarra” di Giuseppe Redi

Claudio Sacco – Giuseppe Redi studente dell’Istituto Alberghiero Veronelli di San Prisco è il vincitore della sezione Premio Giovani del contest “Io mangio Italiano”. La premiazione nell’ambito della prima edizione di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply