L’Elogio del diritto alla Vanvitelli, la giustizia secondo Cacciari

L’Elogio del diritto alla Vanvitelli, la giustizia secondo Cacciari

Maria Beatrice Crisci

Massimo Cacciari– «Quando sei in un momento di crisi come questo avverti tutta la debolezza di ogni forma di divinizzazione della polis, allora in questi momenti rianimare l’idea di giustizia ha sempre funzionato non soltanto nel dissolvere il vecchio ordine, ma anche nell’immaginarne la creazione del nuovo». È Massimo Cacciari a parlare in un’aula stracolma del Dipartimento di Scienze Politiche Jean Monnet dell’Università Luigi Vanvitelli. Tanti studenti, ma anche diversi docenti e gente comune. L’attenzione è naturIMG_0685 3almente tutta per l’ospite illustre, ormai di casa nella città di Caserta. Ad accogliere il filosofo veneziano il direttore del Dipartimento, il professore Pasquale Femia. A lui il compito di introdurre l’evento. A portare i saluti dell’Amministrazione comunale è l’assessore Tiziana Petrillo. Filo conduttore dell’incontro l’ultimo libro di Massimo Cacciari “Elogio del Diritto”, scritto con Natalino Irti. Dike, Nomos e Kosmos i tre concetti cardine su cui si concentra il volume e, di conseguenza, sono stati il perno dell’intera conversazione.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9731 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Fabbrica Wojtyla, tournée albanese per l’Anonimo Napoletano

Claudio Sacco  – A fine giugno i giovani attori di Fabbrica Wojtyla & Compagnia della Città saranno in tournée al Teatro Nazionale di Tirana con “Anonimo Napoletano”. Quindi, a seguire, preceduti dal “France Tour”

Comunicati

Mann e Teatro di Napoli, insieme per la rivista Perseo

Giovedì 27 maggio alle 12 nel Giardino delle Fontane del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, una occasione di incontro tra il mondo dello spettacolo e l’arte: in programma la presentazione

Arte

Torna a Caserta la Vela di Mafonso. Nel 2001 fu installata davanti alla Reggia

(Enzo Battarra) – Fu un evento. Nella grande piazza Carlo III, davanti alla Reggia di Caserta, nel dicembre 2001 fu installata la Vela/Indice “Plus ultra” di Mafonso, un’opera alta 12