Un buon libro in enoteca, Gianni Scudieri racconta divi e miti

Un buon libro in enoteca, Gianni Scudieri racconta divi e miti

Claudio Sacco

– L’Enoteca Provinciale di Caserta in via Battisti 50 ospiterà martedì 26 ottobre la presentazione del libro di Gianni Scudieri “Come un’alba infranta”, Il Quaderno Edizioni. Con l’autore intervengono Enzo Battarra  e Clementina Romano. L’iniziativa è in collaborazione con Caserta CittàViva e Combo. La copertina del libro è di Serafino Ambrosio, la prefazione di Stefania Spisto. Lo scrittore è alla terza esperienza letteraria dopo la pubblicazione di “Io e il rock” (prefazione di Edoardo Bennato, 2012) e “Una disperata ricerca” (2017), entrambi editi da Tullio Pironti – Napoli, presentati sulle reti RAI, su emittenti nazionali ed estere, oltre che in molte location letterarie di prestigio, come, tra le altre, il caffè letterario Gambrinus di Napoli e il Campidoglio in Roma.

Gianni Scudieri

Si tratta di un saggio romanzato (primo esempio di questo tipo in Italia) in cui molti esponenti illustri della musica, della letteratura, del cinema, della pittura, che mediamente, hanno dovuto lasciare questa terra, in giovane età, rivivono attraverso le parole dell’autore e raccontano il loro “stato” attuale e quello che fanno, in una dimensione diversa dalla nostra, apportando muove idee e stimoli alla cultura universale! Tutti questi grandi sono accomunati da una genialità riconosciuta e inconfutabile e da una “pazzia” creatrice di un sentimento di rinnovamento universale: in fondo sono sempre quelli ritenuti “pazzi” che cambiano la storia!

Tra i personaggi trattati Luigi Tenco, Jim Morrison, James Dean, Vincent van Gogh, Steve McQueen, Edgar Allan Poe, Fedor Dostojevskji, Lucio Battisti, Fabrizio De Andrè, Jimi Hendrix, Amy Winehouse, Charlie Parker, Billie Holiday, Glenn Miller, John Keats, Charles Baudelaire, Charlie Parker, Emily Bronte, Fred Buscaglione, Elvis Presley, Michael Jackson, Buddy Holly, Freddie Mercury, John Bonham, Robert Johnson, Rino Gaetano, George Harrison, Brian Jones, Jack Kerouac e tanti altri (90 in tutto).

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7775 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Ma quanto è vecchia la Befana? Dai riti pagani approda al web

Luigi Fusco – La Befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte, con le toppe alla sottana, viva viva la Befana. Sono i versi della nota filastrocca dedicata alla

Cultura 0 Comments

Isolympiadi della prosa 2019, premiato Paolo Miggiano

Claudio Sacco – Nella splendida cornice del cortile del Castello Maschio Angioino, al termine della V edizione del concorso letterario Isolimpia, lo scrittore Paolo Miggiano, con il racconto “Traiettorie e

Primo piano 0 Comments

Nippon, a Caserta un hub gastronomico nel segno della fusion

Enzo Battarra – C’è un luogo incantato nella città rovente. Da alcune settimane il Nippon Experience di Caserta ha aperto la nuova sede, sempre in corso Trieste, ma con un’ampiezza

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply