Maestri alla Reggia, ecco il “comandante” Edoardo De Angelis

Maestri alla Reggia, ecco il “comandante” Edoardo De Angelis

Maria Beatrice Crisci

– Ritorna «Maestri alla Reggia». Martedì 31 ottobre alle 18 nel Vestibolo Superiore della Reggia di Caserta sarà ospite della serata Edoardo De Angelis, regista e sceneggiatore, uno dei protagonisti del nuovo cinema italiano, vincitore di prestigiosi premi, tra i quali cinque Nastri d’Argento e sei David di Donatello. Nel corso dell’evento sarà presentato in anteprima nazionale, attraverso la proiezione del trailer e di alcune sequenze del film, il suo ultimo lavoro “Comandante”, tratto dal romanzo scritto insieme all’autore Sandro Veronesi. «Comandante» con Pierfrancesco Favino è stato il film d’apertura della Biennale di Venezia. Edoardo De Angelis è un talento formatosi a Caserta. Qui ha iniziato ad appassionarsi al cinema, qui ha sviluppato la sua prorompete vocazione. La rassegna è promossa dall’Ateneo Vanvitelli e da Cineventi. La kermesse che nelle precedenti edizioni ha ospitato registi e attori di grande rilievo, proseguirà con un ciclo di incontri con altri illustri esponenti del cinema italiano che racconteranno il loro percorso artistico.

Dopo l’incontro a Caserta sarà infatti possibile assistere alla proiezione del film alla presenza del regista al Cinema Metropolitan, al Cinema Filangieri, al The Space Cinema e al Cinema Modernissimo di Napoli.

La partecipazione a “Maestri alla Reggia” è gratuita e riservata agli accreditati. Per il pubblico, gli accrediti possono essere prenotati, a partire da martedì 24 ottobre sulla pagina Facebook dell’evento: https://www.facebook.com/MaestriAllaReggia/.

Per gli studenti dell’Ateneo Vanvitelli è possibile accreditarsi scrivendo una mail a: eventi.studenti@unicampania.it. Maestri alla Reggia è un grande progetto realizzato dall’Ateneo Vanvitelli, organizzato da Cineventi con la direzione artistica di Remigio Truocchio, con il prestigioso apporto della Reggia di Caserta e la storica collaborazione del Comune di Caserta, dell’Associazione Amici della Reggia e della Camera di Commercio.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9696 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Arte

Foto di Ciro Santangelo, mostra e libro al Settembre al Borgo

Maria Beatrice Crisci – «I miei occhi raccontano 1981/2021. Quarant’anni di fotografie di scena». Una mostra e un libro del fotografo casertano Ciro Santangelo che saranno presentati domani 8 settembre

Primo piano

Ospedale di Caserta, scambio di auguri in aula con il Direttore

Claudio Sacco – Aula magna dell’ospedale. Le parole del direttore generale sono perentorie: “Sono orgoglioso di stare a Caserta. È questa una grande esperienza per me. Qui sto conoscendo delle

Spettacolo

Estate a Napoli. Prova d’attore a San Domenico Maggiore

-Dopo il successo dello scorso anno con l’opera “Anonimo Napoletano”, Fabbrica Wojtyla & Compagnia della Città ritorna nella 41ª edizione della prestigiosa rassegna “Estate a Napoli” con la commedia comica “Prova d’attore”